utenti online

Basket: la Robur batte anche Valleceppo (85-65) e mantiene la vetta della Dnc

2' di lettura 24/11/2014 - La Robur batte la Sicoma Valdiceppo per 85-65 e mantiene la vetta a braccetto con Ortona. I ragazzi di coach Francioni sono stati perfetti per tutto l'arco del match, limitando un avversario che ha provato a rimanere in partita ma nulla ha potuto contro la serata perfetta dei roburini.

Pronti via e la Robur ha un approccio soft, pertanto gli ospiti ne approfittano confezionando un mini break di 0-4 nei primissimi minuti. I ragazzi di coach Francioni prendono le contromisure ed iniziano il loro show. In avanti l'asse Redolf - Svoboda è micidiale, in difesa Bakovic è un muro invalicabile e la reazione roburina è veemente con un break mortifero di 23-4 che annichilisce la Valdiceppo e permette alla Robur di chiudere la prima frazione sul 23-8.

Stesso copione nel secondo quarto, con i ragazzi di coach Fabrizi in grande difficoltà mentre i roburini continuano a spingere sull'acceleratore arrivando sul + 20, prima di chiudere 48-29. Alla ripresa delle ostilità la Sicoma prova a reagire arrivando sul -13 (60-47 a 4'34'' da giocare) ma Redolf e Svoboda rimettono le cose a posto sul 71-54. Ultima frazione di gestione per la Robur, con Valdiceppo che non ne ha più mentre anche i giovanissimi Belli e Carancini partecipano alla festa. Finisce sull'85-65.

"Era importante vincere questa partita - esordisce Matteo Redolf, serata perfetta la sua chiusa con 25 punti e 27 di valutazione - Ci attendono delle sfide importanti e difficili contro Falconara e Ortona, pertanto arrivarci con una vittoria in tasca aumenta anche il nostro morale. Siamo partiti subito bene, a differenza di qualche altro caso, e abbiamo messo la partita nei binari giusti. Probabilmente la gara si è decisa nei primi due quarti.

Poi siamo un pò calati vero la fine vista la stanchezza dovuta alla panchina corta, ma siamo stati bravi ugualmente a gestire il finale senza patemi." Matteo è arrivato in estate a vestire la casacca roburina, ma già si è ambientato alla grande. "Mi trovo molto bene qui. Mi hanno accolto tutti meravigliosamente e mi sento in una grande famiglia, il mio auspicio è quello di fare un gran campionato."

ROBUR OSIMO – SICOMA VALDICEPPO 85-65 (23-8; 25-21; 23-25; 14-11)

ROBUR OSIMO: Cardinali 8, Quaglia 7, Redolf 25, Svoboda 28, Carancini 3, Cunico 1, Bakovic 7, Piloni 4, Loretani, Belli 2 All. Francioni

SICOMA VALDICEPPO: Mariucci 2, Orlandi 15, Meccoli Matejka 13, Serino 12, Urbini 9, Domenis, Anastasi 4, Patani 5, Melchiorri, Pozzobon 5 All. Fabrizi

Arbitri: Pazzaglini Marco di Pesaro e Vedovi Fabio di Fano (PU).

Spettatori: 800 circa






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2014 alle 12:29 sul giornale del 25 novembre 2014 - 481 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, osimo, robur basket

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/abYi





logoEV
logoEV