utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Liste Civiche: 'Pugnaloni costretto allo stop sul senso unico in via A.Moro. Coinvolga i cittadini'

1' di lettura
1028

Il Sindaco Pugnaloni è stato costretto a fare marcia indietro sulla viabilità di via Aldo Moro, a seguito di una petizione delle Liste Civiche che ha condensato e rappresentato l’unanime sentimento degli osimani della zona.

Dunque, tutto bene per i cittadini di via Aldo Moro che potranno mantenere l’arteria a due sensi di marcia, grazie alla presentazione, lo scorso 16 ottobre, di una nostra mozione che ha costretto il sindaco Pugnaloni a fare marcia indietro nel corso del partecipatissimo Consiglio di Quartiere di mercoledì sera.

Ma tutto molto male per l’Amministrazione Comunale che solo quindici giorni fa, nella precedente seduta del medesimo Consiglio di Quartiere - presenti il vice sindaco Pellegrini, gli assessori Gatto e Cardinali e il Comandante della Polizia Municipale – aveva annunciato che su via Aldo Moro, dopo lunghi studi ed in modo irrevocabile, sarebbe stato introdotto il senso unico di marcia.

Non sarebbe stato più semplice sentire prima i cittadini, invece di andare avanti a testa bassa solo per accontentare qualche elettore del Sindaco e poi dover tornare rovinosamente indietro su tutto? E’ questo l’esempio del nuovo modo di affrontare i temi del traffico, della circolazione e dei parcheggi che l’Amministrazione di Sinistra ha introdotto?

Dalla trasparenza e dalla partecipazione annunciate in campagna elettorale si è passati all’applicazione del loro esatto contrario. Come dimostra anche la sperimentazione del nuovo costo dei parcometri nella zona borgo San Giacomo dove dalla seconda ora la tariffa diventa un vero e proprio salasso! I cittadini se ne stanno rendendo rapidamente conto….!



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2014 alle 11:27 sul giornale del 25 ottobre 2014 - 1028 letture