utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Filottrano: il sindaco Giulioni avverte: ' Per il progetto ITS Valmusone, Pugnaloni non pensi di correre da solo'

2' di lettura
727

Lauretta Giulioni, candidato sindaco di Filottrano

Non è la prima volta che il sindaco di Osimo Simone Pugnaloni afferma di coinvolgere nelle sue iniziative il Comune di Filottrano senza avere avuto da quest’ultimo un chiaro ed esplicito segnale di condivisione.

L’ultima occasione è stata lunedì 20 ottobredurante l’incontro con l’assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro Marco Luchetti per discutere della possibile attivazione del corso di specializzazione post diploma interamente dedicato al settore moda. Un progetto di cui il primo cittadino osimano aveva discusso telefonicamente con la collega di Filottrano Lauretta Giulioni, che aveva chiesto di posticipare l’avvio dei lavori alla prossima settimana in quanto impegnata in una visita istituzionale in Polonia.

Filottrano, essendo la città della moda, per la presenza nel suo comune di numerose aziende del settore nonché di marchi di fama internazionale, avrebbe voluto essere parte attiva del progetto sin dall’inizio. Invece, non curante di tutto questo, Pugnaloni ha deciso di proseguire per la sua strada come se Filottrano non avesse voce in capitolo.

Nell’esprimere tutto il proprio disappunto, il sindaco Lauretta Giulioni intende ribadire che Filottrano vuole essere coinvolta come sede del corso, non soltanto per la presenza di aziende nel proprio territorio da utilizzare per i vari stage. ”A Filottrano - dichiara il sindaco Giulioni - si fa la moda, si respira questo settore sin da bambini, mentre ad Osimo e Castelfidardo la gran parte delle aziende sono specializzate nel settore della meccanica, non capisco quindi questa presa di posizione univoca da parte del collega Pugnaloni. Gli rinnovo il mio invito a includere nelle sue iniziative il nostro Comune soltanto quando abbia avuto la nostra approvazione, specie se si tratta di dichiarazioni ufficiali. Io sono sempre stata per il gioco di squadra perché gli scatti in avanti dei singoli senza i portatori di palla servono a poco. Per quanto ci riguarda il Comune di Filottrano sarà lieto di mettere a disposizione dell’Isis di Osimo-Castelfidardo la sede ed i locali necessari per l’attivazione del corso. Nei prossimi giorni, subito dopo il mio rientro, contatterò personalmente l’assessore Luchetti ed il dirigente scolastico ing. Corrado Marri, per valutare la situazione e attivare un confronto, che spero possa essere più proficuo”.



Lauretta Giulioni, candidato sindaco di Filottrano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2014 alle 16:37 sul giornale del 23 ottobre 2014 - 727 letture