utenti online

Le Liste Civiche osimane eleggono i nuovi coordinatori. Oggi la prima uscita pubblica

2' di lettura 06/10/2014 - Simonetta Antonelli, Donatella Baleani e Roberto Biondini sono i tre nuovi coordinatori delle Liste Civiche di Osimo. La designazione è stata effettuata all’unanimità dall’Assemblea dei “simpatizzanti” tenutasi sabato 4 ottobre. Non c’è bisogno di essere iscritti infatti per partecipare agli incontri del movimento fondato da Dino Latini, che si svolgono, come consuetudine, il lunedì.

Proprio lunedì 6 ottobre ci sarà la prima uscita ufficiale dei nuovi coordinatori che avranno il delicato compito di ricostruire l’identità delle Liste Civiche, dopo le amministrative di giugno, e di dar vita ad un nuovo corso mantenendo l’entusiasmo e la partecipazione democratica delle origini. Si è deciso di puntare su due donne affermate nelle rispettive vite familiari e professionali e su un giovane da sempre sensibile alle esigenze dei coetanei, che insoddisfatti dei partiti si sono rivolti altrove.

Simonetta Antonelli insegna nella sezione distaccata di San Biagio della scuola primaria “Bruno da Osimo”, è nelle Liste Civiche soltanto da qualche mese giusto in tempo per candidarsi con Osimo TiAmo. Donatella Baleani invece è stata candidata in “Su La Testa” e svolge l’attività di avvocato ad Osimo. Roberto Biondini è un giovane ingegnere anche lui alle prese con la precarietà del lavoro che purtroppo riguarda le nuove generazioni. Il “triumvirato” è composto quindi da volti nuovi che rispecchiano al meglio la società osimana con cui si vuole instaurare un sereno confronto anche attraverso il ricevimento dei cittadini oltre la riunione pubblica del lunedì.

Serietà e proposte concrete, misurate sulla reale possibilità di essere attuate, sono le parole d’ordine del nuovo corso “civico”, con la consapevolezza che non è dall'antipolitica o dai proclami che possono arrivare soluzioni per far crescere la comunità senzatesta. Le buone idee infatti non hanno necessariamente un colore e vanno sostenute indipendentemente da chi le propone. Nel ringraziare gli ex coordinatori Antonelli, Giacchetti e Marinelli, che fino ad oggi hanno guidato le Liste Civiche, e che da oggi in maniera rafforzata continueranno a contribuire alla sua crescita, si è ritenuto opportuno permettere, anche a chi è nuovo della politica, di impegnarsi nel movimento. Le liste mantengono quindi la loro struttura “orizzontale”, non ci sono figure di vertice, tutti hanno l’opportunità di dare il proprio contributo sui vari aspetti delle problematiche comunitarie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2014 alle 09:15 sul giornale del 07 ottobre 2014 - 796 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, liste civiche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0DZ





logoEV
logoEV