utenti online

Bordoni: 'ingrata e superficiale la relazione di Micozzi. La società è sana e non merita questa stroncatura'

2' di lettura 25/09/2014 - Nessuna sottovalutazione in merito alla gestione del credito in passato tanto che, se solo Micozzi visionasse i report dal 2012 a maggio 2014 , rileverebbe il recupero di 3,5 milioni di crediti in precedenza mai sollecitati.

La preoccupante situazione dei crediti in sofferenza che purtroppo , con la crisi economica è nota dolente per tutte le società commerciali, oltre non aver mai perso il controllo degli stessi, è stata gestita in maniera attenta anche da tutto il consiglio di amministrazione, come dagli stessi verbali si può rilevare e dal collegio sindacale di cui trimestralmente dedicavano un controllo proprio sulla gestione ed il recupero degli stessi.

Ho messo in campo strumenti di controllo di gestione del credito, che mi risultano essere ancora utilizzati anche dallo stesso Micozzi al fine di poter monitorare il credito, la sua natura e la sua tempistica di recupero, in sinergia con la situazione di liquidità della società. Comprendo il soggetto da primo della classe ma con questo esordio punisce l'operato attento ed assiduo del personale in service che opera per Astea e scredita notevolmente la società stessa che gode , pur con queste difficoltà, di ottima salute economica.

Per quanto riguarda il settore delle rinnovabili, trattasi di una linea, che si autofinanzia, in cui io e tutto il consiglio di amministrazione abbiamo creduto e credo e che, Micozzi dovrebbe aver il coraggio di dire, che in pochi mesi con un minimo di investimento, ha dato introiti per oltre 450 mila euro e lavoro a moltissime imprese del territorio. Per quanto riguarda l'aspetto commerciale, posso avere il vanto che è stato avviato dalla mia amministrazione un vero e proprio commerciale che oggi credo stia raggiungendo tutti i budget prefissati e in pochi mesi ha dato 500 clienti alla società Astea Energia. Per quanto ne dica Micozzi in due anni appena abbiamo riempito di contenuti una società commerciale senza un commerciale. Dovrebbe anche qui seguire le indicazioni di Cardinali.


Monica Bordoni 
Consigliere Liste Civiche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2014 alle 00:17 sul giornale del 25 settembre 2014 - 1594 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0bh





logoEV
logoEV