utenti online

Progetto ampliamento scuola Casenuove: la famiglie incontrano il sindaco

Scuola generico 1' di lettura 01/09/2014 - Le organizzatrici della raccolta firme a difesa della scuola di Casenuove hanno incontrato il sindaco e l’assessore Cardinali in data 29 agosto. Sono state portate a sostegno delle loro argomentazioni circa duecento firme di cittadini osimani che condividono l’idea secondo cui la frazione di Casenuove non ha bisogno di un nuovo centro sociale nel giardino della scuola, ma che serva semplicemente ristrutturare adeguatamente l’esistente.

Il progetto in base al quale la scuola vecchia rimarrebbe tale, mentre verrebbe attaccata ad essa la struttura ricreativa, andrebbe ad inficiare pesantemente sulla vivibilità sia degli spazi interni, che di quelli esterni, che costituiscono il vero fiore all’occhiello di quella scuola.

Al sindaco e all’assessore è stata fatta la proposta di organizzare un incontro pubblico per spiegare ai cittadini della frazione che nessuno vuole chiudere la scuola di Casenuove, ma che semplicemente si chiede di recuperare l’esistente, migliorandolo, anziché togliere spazio al verde e alle attività didattiche e motorie ad esso legate. Si esprime una certa soddisfazione nell’aver constatato che da parte del sindaco e dell’assessore ai lavori pubblici ci sia stata la volontà di “ripensare” il tutto, recuperando quelle che erano anche le loro iniziali intenzioni.


da Genitori e non della scuola di Casenuove





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-09-2014 alle 11:00 sul giornale del 02 settembre 2014 - 748 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/89U





logoEV
logoEV