Castelfidardo: il Gsd Castelfidardo si presenta in Comune

2' di lettura 26/07/2014 - Calcio d’inizio nel Salone degli Stemmi. Alla vigilia della ripresa della preparazione atletica, il Gsd Castelfidardo si è presentato ufficialmente nella civica residenza ricevendo il saluto dei vertici del Coni – il presidente regionale Fabio Sturani, il vice Germano Peschini, il delegato provinciale Fabio Luna – e dell’Amministrazione Comunale, sindaco Soprani e assessore Belvederesi.

“Fa piacere vedere che molti giocatori sono stati confermati, segno di continuità e validità di un gruppo allenato da un grande tecnico che, se avrà le risposte giuste da ogni giocatore, saprà guidarvi a un’altra ottima stagione”, ha detto il sindaco Soprani invitando la squadra ad “onorare la maglia, verde come la speranza di fare ancora bene” ed assicurando il massimo sostegno.

“La società è informata del fatto che non sarà possibile giocare la Coppa Italia al ‘Mancini’, ma per la prima di campionato le nuove tribune saranno sistemate – ha assicurato -; per il Comune è uno sforzo economico non indifferente, ma lo affrontiamo volentieri perché quella che offrite è una vetrina prestigiosa per l’immagine dell’intera città”.

Il ritorno nella IV serie dopo 58 anni è una tappa storica, ma il patron Costantino Sarnari dice stop ai festeggiamenti e… testa bassa. “Il doppio salto di categoria è stato magnifico, ma ora basta con gli elogi: voltiamo pagina e mettiamoci al lavoro con tanta voglia di ricominciare”.

Dopo l’intervento del presidente del Coni Marche Fabio Sturani che ha ricordato la “responsabilità anche morale che i calciatori hanno nei confronti dei più giovani, verso cui devono essere un esempio di comportamento e rispetto delle regole”, a maggior ragione in una fase di grande criticità della Figc (di gran lunga la fetta più importante del movimento sportivo con il suo 28% di tesserati), che deve sapersi rinnovare ricollocando al centro della programmazione i vivai e il territorio, la meritata passerella per organigramma tecnico e societario.

Questo il roster e lo staff attualmente a disposizione del Mr della doppia promozione, Roberto Mobili, coadiuvato da Ciccioli, Corsetti, Menghini e dal massaggiatore Magnaterra: Portiere: Andrea Galassi; Difensori: Davide Belelli, Luca Grottini (da Loreto), Claudio Labriola (ex Ancona), Fabio Pretini, Giovanni Padovani (under), Alessio Bonifazi (dalla Maceratese); Centrocampisti: Ruben Carboni, Massimo Ciccioli (anche allenatore in seconda), Ariel Doda, capitan Emanuele Fermani, Manuele Strano (da Portorecanati), Gianluca Urbinati (dall’Urbania); Attaccanti: Manuel Dell’Aquila, Lorenzo Sbarbati, Michele Simoncelli, Luca Scoppa, Riccardo Tassi, Michele Taddei. .

La società: Presidente Costantino Sarnari, Vicepresidente Franco Baleani; responsabile juniores Giampaolo Giacchè, Team manager Raniero Ragaglia; direttore generale Giacomo Quagliardi; tesoriere Riccardo Marabini; area scouting Cristian Ragnini; segreteria e rapporti Lnd Marco Stracquadanio; consigliere Cristian Baleani; dirigenti Aldo Zagaglia, Davide Baleani, Vittorio Catena, Valentina Gerboni e Mirco Picciafuoco.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2014 alle 17:46 sul giornale del 28 luglio 2014 - 317 letture

In questo articolo si parla di sport, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7MZ





logoEV