utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
articolo

Autoerotismo sulla pubblica via. Denunciato fidardense

1' di lettura
841

La Polizia di Osimo ha denunciato un 33enne di Castelfidardo, per atti osceni in luogo pubblico. A seguito di indagini scaturite da una segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento 113 da parte di una ragazza che passeggiando nei pressi di via Aldo Moro aveva notato un giovane che compiva atti osceni all’interno di un’auto parcheggiata.

Gli agenti sono riusciti ad individuare l’autore, grazie alle descrizioni dell’individuo e parzialmente del veicolo, fornite dalla testimone. Il giovane incensurato, operaio, sposato con prole, incurante della presenza dei studenti in occasione degli esami di Stato, in corso presso i vicini plessi scolastici, è stato descritto nell’atto di compiere atti di autoerotismo.



Questo è un articolo pubblicato il 29-06-2014 alle 23:45 sul giornale del 30 giugno 2014 - 841 letture