Castelfidardo: il gusto delle cose che contano, le iniziative per l'estate castellana

1' di lettura 27/06/2014 - Valorizzare le risorse locali in termini di spirito organizzativo e capacità di interpretare la tradizione e le qualità del territorio. Il programma dell’estate castellana varato dall’Assessorato alla cultura, segue il solco delle stagioni passate imperniandosi sull’attivismo delle associazioni culturali e di volontariato e su una formula di comprovato appeal.

Il mercoledì è il giorno delle “Conversazioni in giardino” proposte dalla Fondazione Ferretti su temi a carattere naturalistico, storico o artistico; giovedì è la serata di Ingirogustando sotto le stelle, il viaggio enogastronomico in cinque tappe sotto la regia di “Ideazione Eventi” in collaborazione con i ristoratori e gli operatori del centro storico; ad inizio luglio, una serata dedicata ai ricordi di Gianni Morandi; il giorno 19 da gustarsi la sfilata storica, con sbandieratori e tante attrazioni.

Tra inizio e fine mese, tornano i coinvolgenti progetti aggregativi a sfondo benefico a cura dei giovani di “Dove si incrociano le vie” (Agorabilia) e di “Ogni giorno Vale”.

Non mancano poi le iniziative dei ragazzi della Konsulta giovanile, le sagre di quartiere, le notti al Parco del Monumento e, ai primi di agosto, una serata dedicata ai più piccoli.

Un intrattenimento semplice ma genuino e “low cost”, in linea con i tempi e con la volontà di trasmettere valori di unità ed identità comune.

Maggiori informazioni in questo link del sito del comune:

http://www.comune.castelfidardo.an.it/pubblicazioni/2014/6/news/cittadino/3972/CASTELLANA%20OK.pdf






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2014 alle 19:28 sul giornale del 28 giugno 2014 - 1098 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/6vY