utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Polverigi: successo per i bandi lanciati da Inteatro Festival. Il debutto il 3/4/5 luglio

3' di lettura
351

Mentre si scaldano i motori per INTEATROFestival e a Villa Nappi fervono i preparativi per la 36° edizione della storica manifestazione che si tiene quest’anno dal 3 al 5 luglio per una tre giorni fra danza, teatro, performance e arti visive, si sono chiusi con successo con 35 adesioni di giovanissimi tra i 10 e i 23 anni.

I bandi per workshop con performance finale di: Oscar Gòmez Mata per lo spettacolo La casa di Eld (3 luglio) e di quello di Chiara Frigo per lo spettacolo Ballroom ( 5 luglio) e si è chiuso con più di 200 candidature quello di The last supper scritto e diretto da Mole Wetherell produzione di MARCHE TEATRO/ Reckless Sleepers in collaborazione con INTEATRO Festival 2014, Polverigi. The Last Supper è una performance dove il pubblico è invitato a cena, mentre tre attori nel ruolo di ospiti e padroni di casa, narrano le storie di personaggi famosi, criminali, vittime, eroi, eroine e star.

Il debutto è previsto il 3/4/5 luglio. Marche Teatro realizzerà la versione in lingua italiana dello spettacolo, per questo il bando era per la ricerca di 3 attori professionisti, due uomini e una donna, di età compresa tra i 30 e i 45 anni. Lo spettacolo sarà in lingua italiana (traduzione del testo di Andrea Pagani) ma il lavoro con il regista, quindi tutta la fase di prove, sarà in lingua inglese. È prevista una pre-selezione su curriculum e sulla base dei materiali inviati. I risultati della pre-selezione saranno comunicati entro il 24 giugno; gli attori convocati incontreranno il regista Mole Wetherell il giorno 27 giugno a Villa Nappi.

Altri due bandi sono ancora aperti: P.A.C.3 Paesaggio Ambiente Creatività, è un bando volto alla selezione di opere (azioni performative, installazioni, lavori visivi) appositamente create per “abitare” una porzione di Paesaggio – il Parco di Villa Nappi a Polverigi – in un evento/percorso che si svolgerà durante l’edizione di INTEATROFestival 2014. Una commissione selezionerà un massimo di 10 lavori: opere singolari, audaci, innovative – valutate per originalità, qualità artistica, coerenza, attinenza con lo spazio, rispetto dei caratteri di “unicità”, “effimerità” e “deperibilità”, “bassa tecnologia” – che saranno invitate a partecipare all’evento del 5 luglio. Sarà poi il pubblico presente ad esprimere la propria preferenza e a votare il lavoro più significativo e di maggior rilevanza tematica. Il vincitore sarà premiato con un riconoscimento in denaro.

I formati artistici ammessi sono: performance, installazione, pittura, scultura. Per raccontare il backstage del festival c’è ATELIER FESTIVAL - Il Festival da dietro le quinte, un bando di selezione rivolto a studenti universitari e laureati in discipline umanistiche per il backstage di INTEATROFestival 2014. Il bando è aperto a giovani tra i 19 e i 35 anni per raccontare, condividere, documentare e dare vita ad un blog http://atelierfestival.wordpress.com con foto, video e interviste agli artisti protagonisti e a tutto ciò che accade nei tre giorni di Festival. Saranno selezionati un massimo di 3 studenti universitari o laureati in discipline umanistiche che abbiano le seguenti caratteristiche.

Sarà data la precedenza a studenti e neolaureati nati o residenti nella regione Marche. Come da tradizione, il festival proporrà dal 3 al 5 luglio i lavori di compagnie e artisti affermati sulla scena internazionale accanto alle creazioni di giovani promesse della nuova scena italiana, sviluppati nel corso di periodi di residenza a Polverigi. Quest’anno parteciperanno ad INTEATROFestival 14 progetti, per 12 compagnie da 6 paesi diversi. Il programma definitivo sarà illustrato venerdì 27 giugno presso la Regione Marche con alcuni degli artisti presenti già in residenza a Villa Nappi. Per informazioni e biglietteria 071 9090007 comunicazione@inteatro.it BANDI SCARICABILI SU www.inteatro.it


ARGOMENTI

da Marcheteatro
www.marcheteatro.it




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2014 alle 16:57 sul giornale del 25 giugno 2014 - 351 letture