Castelfidardo: trovato in casa con un pc rubato. Denunciato cuoco con precedenti

Carabinieri di notte 1' di lettura 24/06/2014 - I carabinieri di Castelfidardo, nella serata di domenica scorsa, dopo una perquisizione domiciliare nell'abitazione di un pregiudicato 22enne loretano e residente in città, di professione cuoco, hanno rinvenuto un computer portatile del valore di 200 euro risultato rubato lo stesso giorno in un’abitazione del centro storico abitata da un 44enne. La refurtiva è stata restituita al proprietario, mentre il pregiudicato scoperto è stato denunciato in stato di libertà alla procura di Ancona per il reato di furto.






Questo è un articolo pubblicato il 24-06-2014 alle 11:58 sul giornale del 25 giugno 2014 - 492 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/6i7