Osimo: spaccio di cocaina. Fermato un giovane carabiniere

1' di lettura 05/06/2014 - Spaccio di cocaina in una stretta cerchia. Questa volta a finire nei guai un giovane carabiniere in servizio ad Ancona. Pesanti le accuse nei suoi confronti.

Giovedì sera, alle ore 18, il Reparto Operativo - Nucleo Investigativo ha proceduto all’esecuzione del fermo di indiziato di delitto nei confronti di un militare. Si tratta di un carabiniere 34enne che già da tempo era in malattia. Il giovane prestava servizio presso la Compagnia di Ancona.

ll provvedimento, emesso dalla locale Procura, a seguito degli accertamenti eseguiti dagli stessi Carabinieri su alcuni episodi di spaccio di cocaina, che lo stesso avrebbe gestito nell'ambito di un ristretto giro di persone residenti nel comune di Osimo, dove vive.

Nei confronti del militare, che si trova attualmente ristretto presso il carcere di Montacuto in attesa dell'udienza di convalida, il Comandante provinciale ha già avviato la sospensione dal servizio.






Questo è un articolo pubblicato il 05-06-2014 alle 22:44 sul giornale del 06 giugno 2014 - 561 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/5no





logoEV
logoEV