Gli insegnanti del Corridoni: 'M5S male informato, la nostra scuola è viva e vegeta'

iis Corridoni Campana 1' di lettura 28/05/2014 - Gli insegnanti e tutto il personale dell’I.I.S. Corridoni di Osimo esprimono il loro profondo disappunto per le gravi inesattezze contenute nell’articolo del 20 maggio 2014 firmato dal Movimento 5 Stelle ma di cui effettivamente non si conosce l’autore.

La nostra idea è che non si possa fare campagna elettorale su un catastrofismo gratuito che mette l’Istituto sul “letto di morte” quando è chiaro che la realtà è molto più complessa dello scoop che fa notizia. Il problema del Corridoni va letto nel quadro più generale (provinciale, regionale e nazionale) di un calo delle iscrizioni negli Istituti Tecnici ed in particolare nei corsi per geometri, complice il blocco dell’edilizia nell’attuale congiuntura economica di crisi.

L’articolo, ad iniziare dal titolo, presenta la situazione come irrimediabile e la cosa non è assolutamente veritiera in quanto è stata assegnata una classe nella quale i 14 iscritti frequenteranno regolarmente il corso geometri. Si tiene a precisare che l’I.I.S. Corridoni di Osimo è quanto mai “vivo” con l’attivazione di numerosi progetti ed attività culturali e formative di cui il Movimento 5 Stelle sembra non essere a conoscenza. Ciò ci meraviglia e ci amareggia insieme, perché quello che ci aspetteremmo da un movimento politico non è tanto il “fare sterili polemiche” quanto trovare strategie e fare proposte costruttive con i docenti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2014 alle 17:56 sul giornale del 29 maggio 2014 - 2563 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, osimo, corridoni campana, iis corridoni campana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4XY





logoEV