utenti online

M5S: 'il corso geometri del Corridoni in agonia. Un pezzo di storia osimana che se ne va'

1' di lettura 21/05/2014 - Con l’ospedale, il commissariato di pubblica sicurezza e il giudice di pace, un altro pezzo di storia osimana è destinato a scomparire fra breve. Un pezzo importante di storia, di civiltà e di cultura, visto che si parla dell’Istituto Corridoni di Osimo e, più in particolare del corso geometri che, probabilmente, l’anno prossimo non potrà partire, con conseguente soppressione del corso stesso, visto l’esiguo numero di iscritti (appena 14).

L’Istituto Corridoni, come segnalato anche da un recente articolo apparso sul Corriere Adriatico del 30 aprile scorso significativamente intitolato “Studenti in fuga dal Corridoni”, è in piena crisi: quello che era uno degli Istituti più grandi della provincia ha conosciuto una clamorosa caduta a livello numerico e qualitativo, attestata dalle sconfortanti, se non tragiche cifre, degli ultimi anni: 200 iscrizioni in meno nel periodo 2007- 2013 e, sempre nello stesso lasso di tempo, 11 classi in meno.

Anche quest’anno il trend negativo è continuato, tanto che pare ad oggi improponibile, vista la ferrea logica numerica, la composizione di una prima classe dei geometri. Per inciso, va sottolineato il fatto che il corso geometri era nato, ad Osimo nel lontano 1971 e la sua fine, dopo quasi 50 anni di onorata carriera scolastica, sarebbe un ennesimo vulnus che viene assegnato al nostro territorio, nella più totale indifferenza dei nostri amministratori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2014 alle 22:56 sul giornale del 22 maggio 2014 - 686 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, Movimento 5 Stelle, Movimento 5 Stelle Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/4Cs