utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Sabato al Campana per 'Incontri d'autore' c'è 'Viaggio italiano. Le grandi melodie napoletane'

2' di lettura
350

Sabato 10 maggio alle ore 21.15 a Teatrino Campana di Osimo continua “INCONTRI D’AUTORE. Attualità e cultura al Campana”, rassegna culturale promossa e curata dall’Istituto Campana per l’Istruzione Permanente, con il patrocinio della Regione Marche e del Comune di Osimo, con “VIAGGIO ITALIANO. LE GRANDI MELODIE NAPOLETANE” Con Valentina Medici, soprano; Matteo Ferrari, flauto; Andrea Candeli, chitarra.

Un viaggio musicale coinvolgente e brillante nella canzone classica napoletana, che rappresenta da sempre uno dei punti d’eccellenza della canzone italiana, divenuta nel corso degli anni simbolo dell'Italia musicale nel mondo.

Il successo della musica napoletana è senza dubbio dovuto alla carica dei contenuti positivi ed ottimistici delle sue melodie che raccontano la vita, il lavoro ed i sentimenti popolari. Andrea Candeli e Matteo Ferrari, già applauditi ospiti delle precedenti rassegne del Campana, insieme a Valentina Medici, soprano che si distingue per la carica espressiva del canto e la versatilità interpretativa, presenteranno alcune delle canzoni più famose ed amate dal pubblico, che sono state interpretate nel corso del tempo da numerosi interpreti di fama mondiale: da Enrico Caruso a Roberto Murolo, da Placido Domingo a José Carreras, Renato Carosone, Mina, Mia Martini, Luciano Pavarotti e tantissimi altri.

Ormai alla quinta edizione “INCONTRI D’AUTORE. Attualità e cultura al Campana” prevede per il 2014 tredici appuntamenti ad ingresso libero da marzo a maggio. Per non deludere la aspettive dell’affezionato pubblico ed il grande riscontro delle scorse edizioni, la rassegna si caratterizza anche quest’anno per la varietà e l’alta levatura della programmazione che spazia da spettacoli di musica leggera, classica, rock, pop della tradizione musicale italiana e straniera a recital di poesie, da incontri sulla fotografia alla sand art, dall’avanspettacolo al teatro di prosa.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2014 alle 15:19 sul giornale del 10 maggio 2014 - 350 letture