Osimo: pizzicati con l'eroina. Nei guai anche un 40enne di Polverigi

2' di lettura 08/05/2014 - Pizzicati con l'eroina ad Osimo anche grazie al 'fiuto' di 'Wall'. Nei guai due spacciatori pregiudicati 40enni, uno di Ancona e l'altro di Polverigi. Arrestati dalla polizia il Tribunale li condanna.

E' successo nella mattinata di mercoledì, quando il personale del comissariato di Osimo, diretto dal vice questore aggiunto, Mariella Pangrazi, individuava ed arrestava due uomini. Si tratta di R.R. Di anni 46 e A.R. Di anni 44, uno residente a Polverigi e l'altro ad Ancona. I due sono stati pizzicati con 12 grammi di eroina. Notati dagli agenti durante il normale servizio di controllo a bordo di una mercedes ad Osimo che scattano i controlli: intimato l’alt.

Inutile il tentativo di disfarsi dello stupefacente gettandolo dal finestrino sulla folta vegetazione sul bordo della strada. Il gesto, infatti, non sfuggiva all'occhio della polizia che, anche grazie all’intervento di una unita’ della squadra cinofila ed al fiuto del cane labrador 'wall' riuscivano a recuperare gli involucri di droga. Le successive indagini e le perquisizioni domiciliari effettuate dal personale del commissariato permettevano di rinvenire nel garage di una delle due abitazioni un bilancino elettronico usato per pesare e suddividere le sostanze stupefacenti.

Scatta anche il sequestro dell'auto e per i due uomini, gia’ noti alle forze dell’ordine per fatti analoghi, le manette. L'accusa per loro è possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Il Tribunale di Ancona li ha condannati ad un anno di detenzione e tremila euro di multa ciascuno. In corso, inoltre, indagini atte ad individuare l’origine della sostanza ed i responsabili della vendita nelle zone limitrofe al comune di Osimo. Prosegue, dunque, l'attività della Polizia nelle pertinenze del commissariato di Osimo.






Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2014 alle 16:39 sul giornale del 09 maggio 2014 - 600 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/3Nj





logoEV
logoEV