utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Loreto: scade il 30 aprile il bando per 55 borse di studio rivolte a studenti loretani

2' di lettura
408

Ultimi giorni utili per partecipare al concorso pubblico per il conferimento di 55 borse di studio (40 per gli iscritti alle scuole superiori e 15 per gli iscritti all’università) a favore degli studenti loretani più meritevoli, bandito anche quest’anno dalla Fondazione “G.Solari”.

Le domande, che verranno valutate sulla base del merito scolastico conseguito e della situazione reddituale del nucleo familiare dello studente, dovranno infatti pervenire alla Segreteria della Fondazione entro le ore 14,00 di mercoledì 30 aprile 2014. Quella delle Borse di Studio Solari è un’iniziativa molto importante nata dal lascito del marchese Giannuario Solari che, alla sua morte, nel 1893, decise di destinare le rendite di 5 poderi di circa 88 ettari a beneficio dei giovani loretani.

Da alcuni anni, grazie alla disponibilità della Fondazione Solari e del marchese Stefano Solari, erede del grande benefattore, che hanno accolto la richiesta fatta dall’Amministrazione comunale, queste borse di studio, prima destinate solo agli studenti loretani maschi, vengono assegnate anche alle ragazze e continuano ad essere un importante riconoscimento per i giovani che si impegnano nello studio. Il bando, contenente tutte le informazioni e le indicazioni utili è reperibile sul sito istituzionale del Comune di Loreto www.comune.loreto.an.it Cenni biografici sul Marchese Giannuario Solari Il marchese Giannuario Solari (1763-1893) era un personaggio illustre di Loreto e un grande benefattore.

Notevole fu il suo impegno per la città. Divenne Podestà e viceprefetto del Dipartimento del Musone e Presidente dell’Amministrazione S.Casa. L’attenzione di Solari per la gioventù loretana si evidenziò con un lascito testamentario di 5 poderi di circa 88 ettari, le cui rendite, appunto, sarebbero dovute andare a beneficio dei giovani loretani. La borse di studio fanno parte di questa rendita. Alla memoria del benefattore è stato anche recentemente intitolato l’Istituto Comprensivo di Loreto.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2014 alle 16:11 sul giornale del 30 aprile 2014 - 408 letture