utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Calcio: sgambetto con pareggio (1-1) del San Biagio all'Osimana che manca i play-off

1' di lettura
560

L’Osimana inciampa nel derby, non riesce a battere il retrocesso San Biagio e manca l’aggancio ai playoff. Partita d’onore invece per i biancorossi che dopo Monsano e Arcevia fermano anche i cugini. Giallorossi avanti con un tiro sul primo palo di Urso Rosso contestato per fuorigioco di un compagno, che copriva la visuale di Pesaresi.

Poi a inizio ripresa l’arbitro concedere un rigore ai locali per atterramento di Busilacchi causato da Strappato, che viene espulso. Dal dischetto Paolinelli pareggia e segna il primo gol coi galletti. In dieci l’Osimana, che vincendo sarebbe stata almeno quinta, lascia tanti spazi al San Biagio che sfiora per quattro volte il gol vittoria, colpendo una traversa con Aureli e un palo con Busilacchi. Da segnalare l’ultima partita di Simone Pesaresi, per oltre 20 anni portiere dei galletti. Nel finale i tifosi ospiti hanno contestato l’arbitro che è stato scortato dalla polizia.

SAN BIAGIO: S.Pesaresi, Salini, Rivellini, Paolinelli, Romani (75’ Santolini), Aureli, Ficosecco, Morra (57’ Surdo), Busilacchi, Burini, Copertari (65' L.Pesaresi). All. Tacchi

OSIMANA: Aquinati, Castorina, Strappato, Capra, Baro, Stabile, F.Urso Russo, Colletta, Marra (65’ Giuliodori), Mastri, Braconi (56’ M.Urso Russo). All. Tedoldi

ARBITRO: Baietta di Pesaro

RETI: 38’ F.Urso Russo, 50’ rig. Paolinelli

NOTE: espulso al 50’ Strappato per fallo da ultimo uomo



Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2014 alle 11:40 sul giornale del 23 aprile 2014 - 560 letture