utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
articolo

Fori ai contatori del gas per truffare Astea. La polizia denuncia due osimani

1' di lettura
912

La polizia di Osimo ha denunciato alla Procura di Ancona due persone residenti in città perché ritenute responsabili del reato di truffa aggravata ai danni di Astea. In particolare, gli agenti, insieme ai tecnici della società, che già sospettavano di alcune manomissioni, hanno effettuato diversi sopralluoghi in alcune abitazioni ubicate in varie zone di Osimo dove vi era il sospetto che alcuni contatori fossero stati alterati.

Nel corso degli accertamenti, infatti, sono stati trovati dei contatori del gas sui quali erano stati prodotti dei fori allo scopo di bloccare i numeratori. I titolari delle utenze nonché beneficiari dell’energia, sono stati immediatamente identificati con accertamenti incrociati e quindi denunciati alla competente Autorità Giudiziaria. Attualmente sono in corso ulteriori sopralluoghi congiunti nelle abitazioni segnalate dalla stessa società i cui consumi risultano discordi da quelli medi statistici.



Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2014 alle 17:18 sul giornale del 19 aprile 2014 - 912 letture