Atletica: Lina Frontini seconda ai campionati italiani lanci

2' di lettura 11/04/2014 - Lo scorso fine settimana è ripartita ufficialmente la stagione su pista dell’atletica leggera marchigiana, con il “19° Trofeo Città di Fermo”, tradizionale appuntamento di apertura che si è tenuto domenica 6 aprile, in una giornata decisamente primaverile.

L’ASD Atletica Osimo ha partecipato con alcuni atleti delle categorie agonistiche, in gara con la maglia del Team Atletica Marche, alle competizioni del pomeriggio. Alcuni risultati interessanti, tenendo conto che queste gare arrivano abbastanza in anticipo rispetto al momento centrale della stagione e quindi in un periodo dove il duro lavoro di preparazione degli atleti si fa sicuramente sentire.

Comunque, da evidenziare il primo posto di Manuel Nemo nel salto in lungo con la misura di m. 6.56 ed il primo posto di Debora Baldinelli nei 1.000 m., con il tempo di 3.11.81. Per Nemo anche un terzo posto nel salto con l’asta (m. 3.30). Nelle altre gare, Andrea Beccacece nei 300 m., Enrico Rossi, Nicholas Sanseverinati e Redon Hamiti nei 1.000 m. Il giorno precedente, sabato 5 aprile, i colori dell’Atletica Osimo sono stati ben difesi a Pistoia, in occasione dei Campionati Italiani Invernali Pentathlon Lanci Master, grazie alla “solita” Lina Frontini.

La due volte campionessa italiana, titoli conquistati appena un mese fa ad Ancona, ha gareggiato nelle cinque prove previste (categoria SF50), centrando un ottimo secondo posto e migliorando il piazzamento dello scorso anno, quando a Forlì era giunta quarta.

Nelle singole gare: prima posizione nel lancio del giavellotto con m. 22.97; seconda nel getto del peso con m. 9.75; terza nel martello con m. 26.11; quinta nel martello con maniglia con m. 8.77; sesta nel disco con m. 21.10, per un punteggio finale di 2663. Ed infine, un ringraziamento all’Amministrazione Comunale di Osimo che ha voluto premiare due campioni dell’Atletica Osimo, Valentina Natalucci e Gaetano Schimmenti, per i brillanti risultati conseguiti durante la stagione invernale, dimostrando sensibilità e vicinanza, come già in altre occasioni, all’atletica leggera ed allo sport in genere.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2014 alle 12:14 sul giornale del 12 aprile 2014 - 561 letture

In questo articolo si parla di sport, osimo, atletica osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/2qz