M5S pone sei domande sei a Simone Pugnaloni sul futuro di Osimo

2' di lettura 09/04/2014 - A Simone Pugnaloni, candidato sindaco del PD alle prossime elezioni comunali di Osimo, abbiamo 6 domande da rivolgere, fondamentali per il futuro del nostro territorio e dei suoi abitanti, su cui il partito al quale appartiene, a livello regionale e/o nazionale, ha preso da tempo posizioni che vanno contro il buon senso, contro la logica del bene comune e quindi contro l’interesse dei cittadini.

Simone Pugnaloni ad Osimo cosa intendi fare?

1) Rifiuti: sei a favore della strategia rifiuti zero, che può creare posti di lavoro, ridurre le bollette, rispettare l’ambiente, o vuoi continuare a puntare sulle discariche e gli inceneritori come il PD?

2) Acqua pubblica: vuoi rispettare l’esito del referendum popolare del 2011 per la ripubblicizzazione del servizio idrico, con conseguente restituzione della quota relativa alla remunerazione del capitale investito indebitamente richiesta ai cittadini, o fai orecchie da mercante come il PD?

3) Scempio delle grandi centrali a biogas/biomasse: sei contrario a queste centrali sulle cui controversie ormai si sa tutto, o sei favorevole come il PD?

4) Ospedale di Osimo SS. Benvenuto e Rocco: vuoi che la nostra città abbia la propria sanità pubblica, che in questo momento si può realmente concretizzare solo con il potenziamento dell’ospedale esistente (ad esempio rimpiazzando immediatamente i primari), oppure sei favorevole al suo attuale smantellamento voluto dal PD regionale, che tra l’altro millanta da anni la costruzione di una nuova struttura di rete che ormai, lo abbiamo capito tutti, sino a che ci sarà Gian Mario Spacca (PD) alla Regione Marche non verrà mai realizzata?

5) Società partecipate: concordi con noi che la spartizione delle cariche dirigenziali avvenuta nelle Società partecipate del Comune di Osimo (Astea S.p.A., A.S.S.O., Geos Ma.Ver S.r.l. ecc…) da parte delle Liste Civiche/Civetta debba terminare, e che quindi si debbano assumere persone con le competenze necessarie attraverso procedure di evidenza pubblica, oppure hai intenzione anche tu di sostenere una politica clientelare dato che il PD, di cui fai parte, a livello nazionale e locale è favorevole e mette in pratica questi orrendi malcostumi?

6) In ultima analisi Simone Pugnaloni ti chiediamo: da che parte stai… con gli osimani o con il PD? Stiamo arrivando.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2014 alle 18:34 sul giornale del 10 aprile 2014 - 2904 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, Movimento 5 Stelle, Movimento 5 Stelle Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/2i6





logoEV
logoEV