Novelli: 'non ci risultano 'rivisitazioni espositive' del Museo della fisarmonica'

Mario Novelli 1' di lettura 07/04/2014 - In risposta al contenuto delcomunicato inviato dal Presidente della commissione museale del Museo della fisarmonica di Castelfidardo, precisiamo quanto segue.

1) Non ci risulta che il Museo della fisarmonica abbia, dopo le dimissioni di Bugiolacchi, una “rivisitata impostazione espositiva”. Rimaniamo convinti che le reali motivazioni per cui non si è provveduto ad utilizzare il testo preparato da Bugiolacchi siano quelle che ci hanno riferito e, cioè, che il testo non è piaciuto a qualcuno.

Comunque, per incidere un testo di pochi minuti, quanti mesi occorre aspettare? Inoltre, non vediamo perché, per la sua redazione, ci si avvalga dell’ausilio di consulenti esterni: se vi è un esperto in materia è proprio Beniamino Bugiolacchi che, dai primi anni settanta, segue le vicende del Museo della fisarmonica provvedendo personalmente alla catalogazione degli strumenti musicali donati;

2) è vero che Bugiolacchi aveva presentato due anni fa le dimissioni, ma poi le aveva ritirate tant’è che ha ricoperto la carica di direttore fino alla fine di dicembre 2013;

3) ci fa sorridere quanto scritto dal sig. Canali sui ringraziamenti in forma privata resi dal Sindaco a Bugiolacchi. Dopo quasi 40 anni di lavoro spesi per creare e gestire il museo, l’Amministrazione comunale non si degna di scrivere due righe di ringraziamenti ufficiali? Ci fa sorridere inoltre come Canali si ponga al servizio del Sindaco, quasi ne fosse l’addetto stampa, giustificando con argomentazioni non credibili l’assenza di ringraziamenti ufficiali. Ci fa sorridere ma non ci sorprende: il filosofo Voltaire scriveva che l’ipocrisia è virtù di re e di camerieri.


da Mario Novelli
Segretario Rifondazione comunista Castelfidardo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2014 alle 18:29 sul giornale del 08 aprile 2014 - 455 letture

In questo articolo si parla di attualità, mario novelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/2aF