utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
articolo

Compra due anelli in oro con un assegno rubato all'ex convivente, denunciato un osimano

1' di lettura
504

assegno

I carabinieri di Trecastelli hanno denunciato in stato di libertà per i reati di furto aggravato e falsità in scrittura privata in documenti un 29enne di Osimo ma residente a Castelfidardo.

Al termine delle indagini, avviate lo scorso 24 febbraio a seguito della denuncia presentata da una residente di Trecastelli, i militari hanno accertato che il 29enne L.M., durante la convivenza con la denunciante terminata nell'ottobre 2012, ha sottratto alla donna un blocchetto di assegni relativo ad un conto corrente postale. Ma non solo.

I carabinieri hanno anche appurato che, a giugno 2012, l'osimano residente a Castelfidardo all’insaputa della donna ha utilizzato uno degli assegni in questione per l’acquisto di due anelli in oro, del valore complessivo di 800 euro, apponendovi una firma falsa.

Pertanto ora il giovane è stato denunciato per i reati di furto aggravato e falsità in scrittura privata in documenti.



assegno

Questo è un articolo pubblicato il 28-03-2014 alle 00:24 sul giornale del 29 marzo 2014 - 504 letture