utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Al Campana venerdì protagonista il rock concerto dei 'Blue Jay Floads'

2' di lettura
528

Dopo il grande successo dei primi quattro appuntamenti, venerdì 28 marzo alle ore 21.15 a Teatrino Campana di Osimo continua “INCONTRI D’AUTORE. Attualità e cultura al Campana”, rassegna culturale promossa e curata dall’Istituto Campana per l’Istruzione Permanente, con il patrocinio della Regione Marche e del Comune di Osimo, con “CONCERTO ROCK CON I BLUEJAY FLOADS”.

Il progetto “Bluejay Floads” sgorga dalle mani e idee di “F” Fabrizio Farinelli a gennaio 2013. Con l’ingresso nella band dell’esperienza di un bassista del calibro di Paolo Galassi, delle mente geniale e grande esecutore con piano Fender Rodhes di Marco Pangrazi e con un batterista raffinato e potente come Roberto Farinelli, il sound live di F ha preso definitivamente il volo. Il primo demo “F” autoprodotto è il lavoro da solista di Fabrizio, che racconta in estrema sintesi il suo approccio poliedrico alla scrittura e a tutti gli strumenti e che preannuncia quello che sarà il nuovo disco della band.

Affonda il suo suono in una forma di Rock che ama definire visionario ma al tempo stesso attuale e prepotente nella facilità creativa ed espressione melodica. Suoni Jazz- Brit fino ad aperture più psichedeliche e desertiche, dicono citando un vecchio amico che “F è una bocca spalancata, un pozzo d’idee, un anello dentro cui ficcarci il dito, un’eclissi di sole anulare, un tunnel, un viaggio”. Ormai alla quinta edizione “INCONTRI D’AUTORE.

Attualità e cultura al Campana” prevede per il 2014 tredici appuntamenti ad ingresso libero da marzo a maggio. Per non deludere la aspettive dell’affezionato pubblico ed il grande riscontro delle scorse edizioni, la rassegna si caratterizza anche quest’anno per la varietà e l’alta levatura della programmazione che spazia da spettacoli di musica leggera, classica, rock, pop della tradizione musicale italiana e straniera a recital di poesie, da incontri sulla fotografia alla sand art, dall’avanspettacolo al teatro di prosa.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2014 alle 17:41 sul giornale del 26 marzo 2014 - 528 letture