utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
articolo

Atti di bullismo su un ragazzo residente in città. Denunciato minorenne anconetano

1' di lettura
437

bullismo
La polizia di Osimo ha denunciato alla Procura presso il Tribunale per i Minorenni delle Marche un ragazzo di 17 anni, residente ad Ancona, ritenuto responsabile di lesioni e percosse continuate. Il giovane è a seguito di indagini esperite successivamente alla ricezione delle denunce presentate da un coetaneo residente in città.

Il ragazzo aveva dichiarato di aver subìto ripetuti atti di bullismo ed atti di violenza fisica, posti in essere dallo sconosciuto in diverse occasioni, mentre si trovava a bordo di un autobus diretto in una discoteca nonchè all’interno dello stesso locale.

Il minore, che a seguito dei fatti era dovuto ricorrere alla cure mediche, e diversi suoi amici, sono stati sentiti dai poliziotti i quali, a seguito delle testimonianze acquisite e dagli elementi raccolti, sono riusciti ad identificare il responsabile e deferirlo alla Procura Minorile di Ancona.



bullismo

Questo è un articolo pubblicato il 23-03-2014 alle 19:39 sul giornale del 24 marzo 2014 - 437 letture