utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Loreto: la Regione stanzia 100 mila euro per la vasca di laminazione in località Grotte

2' di lettura
485

La giunta regionale ha approvato il programma degli interventi di manutenzione idraulica e difesa del suolo che prevedono anche lo stanziamento di 100 mila euro da destinare al Comune di Loreto contribuendo alla realizzazione di una vasca di laminazione in località Grotte di Loreto.

La zona infatti, in occasione di eventi meteorici anche di particolare intensità o a seguito di mareggiate, è oggetto di allagamenti a causa dell’esondazione del Fosso Fiumarella o dei Fossi demaniali Lavanderia e Bellaluce.

“La realizzazione di questa vasca di contenimento – ha detto il sindaco di Loreto Paolo Niccoletti - permetterà di contenere tutte le acque in corrispondenza di eventi meteorici eccezionali senza creare ulteriori criticità al sistema idrico delle città di Loreto e Porto Recanati. Anche questa importante opera, indicativa della grande sensibilità della Regione Marche, è il frutto della collaborazione di vari enti che operano in un territorio dove i rispettivi confini sono spesso difficili da individuare ma dove, nonostante ciò, le problematiche della cittadinanza restano sempre e comunque prioritarie.

Grazie al contributo della Regione sarà possibile risolvere un problema importante anche per il comune di Porto Recanati in quanto tutti i vari fossi della zona vanno a caricare il fosso della Fiumarella che da tempo ormai è al centro dell’attenzione e delle polemiche tra amministrazioni e cittadini. L’opera permetterà di ridurre i volumi di esondazione nella zona della frazione Grotte, con la conseguente messa in sicurezza delle nuove edificazioni previste nel piano regolatore rendendo maggiormente sicuro il tratto intubato del fosso Fiumarella”. L’Assessore Regionale Paola Giorgi nel commentare la decisione presa dalla giunta regionale ha definito questo come “un intervento prioritario” .

“La giunta – ha detto la Giorgi – ha posto grande attenzione alle necessità di un territorio che interessa più comuni stanziando 100 mila euro a favore del comune di Loreto per un intervento che è stato classificato come rischio idraulico. Questi sono provvedimenti fondamentali in quanto quella della tutela del suolo è una politica importante che la giunta regionale mette in atto nonostante le grandi difficoltà dei finanziamenti. Stiamo cercando di reperire dal bilancio comunale, dai fondi comunitari e dalla programmazione attuale 2007-2013, soldi non ancora investiti da riconvertire proprio negli interventi per la difesa del suolo e per la salvaguardia dell’assetto idrogeologico della nostra regione”.

Per quanto riguarda l’ubicazione della vasca, il bacino di laminazione verrà collocato nella zona in cui più frequentemente si verificano le esondazioni, in quanto corrisponde alla depressione naturale esistente dell’intero bacino idrogeologica del Fosso Fiumarella.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2014 alle 16:25 sul giornale del 19 marzo 2014 - 485 letture