utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Dal Comitato No Prg 2005 un monito ai candidati sindaco: 'Basta consumo del suolo!'

2' di lettura
1007

osimo
Oltre che siamo sempre piu’ indignati e dissanguati da questa IMU per non avere niente in cambio,ci sentiamo anche presi in giro dalle Liste Civiche,proprio il mese di Gennaio abbiamo visto decine e decine di manifesti e persino vele da furgoni,con la scritta (Osimo non si paga mini IMU siamo un comune virtuoso).

Ma circa mille famiglie niente di tutto questo virtuosismo,il sindaco a chi non riesce a pagare IMU ha incaricato Equitalia per la riscossione. Le liste Civiche Latiniane ad Osimo oltre che cementificare il territorio senza pieta ‘distruggendo il paesaggio e tutelare l’ambiente patrimonio dell’umanita?, a noi tocca il pesante sborso di soldi per IMU che ci colpisce moltissimo oltre il reddito agricolo.

Abbiamo imprese edili che ha riconsegnato i permessi a costruire per non pagarci gli oneri e nello stesso tempo licenziato operai tantissimi appartamenti capannoni e uffici nuovi invenduti ,appartamenti in centro storico vecchi e abbandonati , a causa crisi generale del malgoverno dei nostri politici , fabbriche e artigiani che chiudono altre che delocalizzano disoccupati che aumentano ,sempre meno matrimoni e figli. Siamo stanchi e sfiniti diciamo al comune basta fermatevi, le ricordiamo anche che il suolo e un bene comune da trasmettere alle generazioni future non e una mera propieta’ del comune, noi del comitato non ne possiamo piu’?.

Ora da i canditati a Sindaco vogliamo una risposta molto chiara non con le mezze risposte ambigue ,che fara’soprattutto per noi che vogliamo la retrocessione delle aree da edificabile ad agricola ,visto anche il contenzioso TAR che c'ètra provincia e comune che e senza fine? Nel frattempo e’ di poche settimane fa la notizia dal Consiglio dei Ministri nell’approvare un atto normativo che rappresenta un importante passo in avanti verso la necessaria e urgentissima risposta ad un problema di grande rilevanza per la nostra bella Italia come quella del risparmio di consumo di suolo.

La Destra Liste Civiche,PD UDC, SEL e M5 Stelle, dateci una risposta chiara e senza inganni retrocessione a chi lo ha chiesto e restituiteci i soldi a chi ha pagato e fermate Equitalia. Aspettiamo notizie sulla nostra mail: no.prg2005@tiscali.it riteniamo che una risposta e senzo civico del dovere di ogni canditato, a sindaco anche se i nomi di tutti non li abbiamo ma sappiamo le sigle e formazioni .



osimo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2014 alle 15:48 sul giornale del 06 marzo 2014 - 1007 letture