utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Polverigi: M5S, 'comune prostrato davanti ad ATA. Sui rifiuti un'altra politica è possibile'

2' di lettura
507

Movimento 5 Stelle
Venerdì abbiamo raggiunto un importante risultato. Attraverso una petizione firmata dai cittadini di Polverigi, atta a presentare una mozione di indirizzo sulla gestione dei rifiuti che il Consiglio Comunale, secondo lo statuto, deve discutere e votare, abbiamo ben compreso la posizione dell'attuale amministrazione e dell'opposizione che, più prudentemente, si è astenuta per poi appoggiare la mozione della maggioranza.

Le premesse di questa utlima mozione erano identiche alle nostre ma che nel dispositivo aveva un'importante differenza: la termovalorizzazione dei rifiuti è importante e non si può prescindere da essa. Chi lo fa, come il Movimento 5 Stelle, è superficiale, totalitarista e utopista.

Tralasciando il termine "termovalorizzazione", fumo negli occhi atto ad abbellire il vero termine che è "incenerimento"; tralasciando i commenti di maggioranza ed opposizione sul nostro operato, dal momento che ciò che non ci tocca non ci può neanche ferire, siamo preoccupati per una questione ben più importante. L'amministrazione di Polverigi è completamente prostrata davanti all'ATA, organismo sovracomunale, e non prende nemmeno in considerazione di dire un timido no agli indirizzi dettati da essa. I cittadini vengono esclusi da tali decisioni. Forse bisogna ricordare a chi attualmente amministra Polverigi che sono i cittadini coloro ai quali devono mostrare rispetto e con umiltà raccogliere le loro istanze o, quantomeno, approfondirle.

Venerdì abbiamo sentito argomentazioni molto deboli contro la nostra politica che punta a rifiuti zero e quindi contro la nostra mozione. L'assessore Turbanti ha citato le realtà di Capannori e Vedelago che noi spesso portiamo come esempio. Forse, oltre alla ricerca su internet, l'assessore Turbanti avrebbe potuto telefonare direttamente al Comune di Capannori, come ha fatto il Movimento 5 Stelle, per sentire se l'amministrazione e i cittadini di Capannori sono contenti del loro impianto. Come noi, si sarebbe fatto un'altra idea sull'argomento. Organizzeremo incontri coi cittadini e non smetteremo di informare. L'informazione è l'unica arma che abbiamo nel nostro arsenale e il rispetto dei cittadini il nostro scudo.


ARGOMENTI

da Movimento 5 Stelle Polverigi


Movimento 5 Stelle

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2014 alle 17:51 sul giornale del 04 marzo 2014 - 507 letture