Basket: punti preziosi per la Robur contro Pallacanestro Empoli: 70-65 la vittoria roburina

2' di lettura 24/02/2014 - Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Anche se la Robur ha dovuto faticare più del previsto per piegare le resistenze della Pallacanestro Empoli. Alla fine i roburini si sono imposti per 70-65 mettendo in cascina altri due punti preziosissimi.

Primo quarto di marca empolese, con i toscani che giocano molto sul corri e tira trovando molti punti dall’arco dei 6,25. La zona della Robur viene bucata spesso mentre in attacco i ragazzi di coach Francioni faticano più del previsto, toccando il -7 (7-14) a 5’44’’ da giocare. Proprio nel finale una provvidenziale tripla di Monticelli fa riavvicinare la Robur sul 16-19. Nella seconda frazione è tutta un’altra musica.

I roburini aggiustano la difesa ed iniziano a trovare la via del canestro con continuità. Il maxi break di 16-2 cambia l’inerzia della partita a favore della Robur, che arriva sul +12. Quando sembra che i ragazzi di coach Francioni possano prendere il largo ci pensano gli arbitri, con delle decisioni alquanto discutibili (per usare un eufemismo), a riaprire i giochi. I toscani chiudono sul 41-35. Gli ultimi due quarti sono giocati sul filo dell’equilibrio, con le due squadre che non mollano di un punto, prima che la Robur trovi il break decisivo di 6-0 sul finale (65-59 a 1’40’’ da giocare) che manda in archivio la partita.

“E’ stata senza dubbio un’altra prova di maturità importante, contro un’ottima squadra – ha esordito coach Francesco Francioni – una squadra fisica, tosta che con il rientro di Corzani guadagna ancora di più in qualità. Quindi due punti importanti, sperando di riuscire a recuperare qualcuno in settimana. Ormai in questo girone di ritorno non siamo mai riusciti a giocare al completo e fisicamente qualcosina stiamo pagando. Non posso fare altro che ringraziare gli under che ci permettono di allenarci al completo e fare i complimenti ad Armento – ha concluso Francioni- per le sue prestazioni in campo.”

ROBUR OSIMO – CLUB PALLACANESTRO EMPOLI 70-65 (16-19, 25-16, 11-16, 18-14)

ROBUR BASKET: Mosca 3, Valentini 19, Cardellini 3, Monticelli 24, Armento 2, Scrima 10, Carancini, Di Maggio 3, David 6, Graciotti R. All. Francioni

PALLACANESTRO EMPOLI: Forti 18, Camerini 11, Moroni 10, Baroncelli 12, Fantoni 4, Meli, Fontanelli, Giovannetti, Alderighi 3, Corzani 7 All. Mosi

Arbitri: Errico Antonio di Perugia e Abbassi Omar di Ascoli Piceno






Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2014 alle 22:42 sul giornale del 25 febbraio 2014 - 450 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, osimo, robur basket

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YZu





logoEV