Manifestazione artigiana a Roma del 18 febbraio: si prepara la Cna della zona sud

1' di lettura 13/02/2014 - Si è svolto presso la sala riunioni della CNA di Castelfidardo, la riunione di presentazione della manifestazione di Rete Imprese Italia del 18 febbraio a Roma. La manifestazione è stata organizzata dalle 5 sigle del commercio e dell’artigianato per rivendicare azioni concrete a favore delle PMI.

La crisi, infatti, sta portando ad una lenta desertificazione produttiva non più sostenibile. Con questa manifestazione le associazioni datoriali vogliono lanciare un ultimatum al governo. La CNA di Zona Sud di Ancona ha quindi organizzato la riunione di ieri sera per spiegare i motivi che hanno portato in piazza ed informare gli associati sulle modalità di partecipazione. A disposizione degli artigiani, infatti, ci sarà un pulman in partenza di Castelfidardo presso la sede CNA.

“E’ giunto il momento di dire basta e di dirlo con forza – ha commentato Andrea Cantori, responsabile sindacale della CNA di Zona Sud di Ancona – Di dire basta alle troppe tasse, alle restrizioni del credito, alla mancanza di risorse per le famiglie, alla corruzione, all’assenza di riforme, alla mancanza di incentivi per le assunzioni, all’assenza di politiche del lavoro per i giovani, all’eccesso di norme per l’apertura e gestione di impresa – ha concluso Cantori – Sono tanti i motivi per cui dire basta. Con questa manifestazione contiamo di portare una folta rappresentanza dei nostri artigiani di zona per gridarlo con forza.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-02-2014 alle 01:56 sul giornale del 13 febbraio 2014 - 612 letture

In questo articolo si parla di economia, castelfidardo, cna castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Yrw





logoEV