utenti online

M5S: 'liste civetta. Vizio italico...vizio osimano. Noi lista unica contro i giochini dei politici'

3' di lettura 07/02/2014 - Alle ultime elezioni comunali, correva l’anno 2009, le Liste Civiche osimane presentavano 6 liste, per un totale di 120 candidati; il PD, oltre alla propria lista, si alleava con altre 4 liste, per un totale di 100 candidati; infine il centro destra, rappresentato da Secchiaroli, si presentava con 5 liste.

Non c’è che dire, un vero e proprio record per le elezioni amministrative osimane in termini di persone presentate in lista, con ben 400 candidati a consigliere comunale se si considerano anche tutte le altre forze politiche minori. Ad ogni elezione, ma non solo in Osimo, perché questo è un male nazionale, spuntano soggetti politici nuovi e gli individui più disparati vengono candidati.

Spesso, come la storia ha insegnato, perché noi non abbiamo la memoria corta, si sono presentate persone il cui unico interesse era il carrierismo politico, o comunque un tornaconto personale… e ce l’hanno fatta. L’obiettivo non dichiarato, ma che tutti sanno, è presentare il maggior numero di soggetti possibili per raccattare voti da tutte le parti. Tanto un parente che ti vota ce l’avrai no? Tuo padre, tua madre, fratelli, sorelle, zii, zie, nonni, bisnonni, amici, il meccanico, il medico curante, un cantante, il postino, i compagni di squadra, un conoscente, un convalescente, un passante, il cane, il gatto, il criceto… qualcuno che per sbaglio ti voterà ci sarà no?! Si!

E allora candidati con noi vecchi marpioni della politica! Questo metodo ricorda tanto la pesca con la rete a maglie fini: sembra infatti escogitato appositamente per catturare il maggior numero di pesci (cittadini) possibili. Quello che conta è che porti voti e, bada bene…, se ne porti tanti verrai ricompensato. Una poltrona in qualche municipalizzata non si nega a nessuno. In Italia e in Osimo di casi di questo tipo ce ne sono a bizzeffe.

Con questo stratagemma, a livello nazionale e locale, mentre la povera gente non arriva a fine mese, i dinosauri della politica continuano a sopravvivere e a riciclarsi, inoltre i soggetti più singolari (spesso più incompetenti) vanno ad occupare posti strategici della Pubblica Amministrazione. E magari c’è ancora qualcuno che si chiede come mai le facce sono sempre le stesse… chissà perché?
Noi del Movimento 5 Stelle di Osimo, al fine di non prendere in giro i cittadini, alle prossime elezioni comunali di quest’anno ci impegniamo a correre da soli e a presentare un’unica lista elettorale con il numero massimo di candidati consentito dalla legge. Questi sporchi trucchi che hanno contribuito a rovinare l’Italia non ci interessano.

Liste Civiche (Latini/ Simoncini), Forza Italia, Partito Democratico osimano (Simone Pugnaloni), SEL, voi cosa farete? Con chi vi alleerete questa volta pur di mantenere o accaparrarvi le poltrone? Quanta gente presenterete questa volta? Cari concittadini osimani, alle prossime elezioni, quando andrete a votare e vedrete tutti quei nomi sul tabellone elettorale saprete perché sono lì. Non fatevi prendere in giro. Vi terremo informati. E’ ora di indignarsi. E’ ora che le coscienze si risveglino. E’ ora di cambiare!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2014 alle 12:03 sul giornale del 08 febbraio 2014 - 4679 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, Movimento 5 Stelle, Movimento 5 Stelle Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/X9y





logoEV
logoEV