utenti online

Castelfidardo: sabato all'On-Stage Lebowski & Nico e Rock Party con Dj Torres

2' di lettura 31/01/2014 - Sabato 1 Febbraio all'On Stage LEBOWSKI & NICO A SEGUIRE ROCK PARTY DJ TORRES. PROPAGANDA è il ritorno dei Lebowski a quattro anni dal disco d’esordio The best love songs of the love for the songs and the best (Bloody Sound Fucktory / Valvolare / Lemming / Stonature), lavoro apprezzato sia dalla critica sia dal pubblico e che ha subito messo in luce la forte personalità di una band capace di conciliare un postpunk/ noise teso e abrasivo con una vena ironica pungente e non comune, notata anche da RockTv che ha trasmesso per mesi in heavy rotation il video del singolo Casa Comenji (www.bloodysoundfucktory.com/lebowski).

Registrato e mixato tra la fine di gennaio e i primi di febbraio 2012 a La Sauna Recording Studio di Varano Borghi (VA), vede ancora una volta Giulio Ragno Favero (Il Teatro degli Orrori, One Dimensional Man) alla regia, coadiuvato dal sound engineer di casa Andrea Cajelli. Il mastering è stato invece affidato a Giovanni Versari presso La Maestà Studio di Tredozio (FC). Quanto di buono espresso nel primo album viene confermato e superato con PROPAGANDA, il lavoro della definitiva maturità.

Articolandosi tra sonorità pop e post-punk, con incursioni psichedeliche ed una buona dose di elettronica, andando a ritroso nel tempo vengono in mente Gang of Four, Talking Heads, Devo e B-52’s come riferimenti più immediati, mentre rimanendo entro i confini nazionali l’affinità maggiore è quella con gli ultimi R.U.N.I.: coordinate da prendere con le pinze, quello dei LEBOWSKI & NICO è un sound ricco e variopinto che ha pochi pari in Italia al giorno d’oggi. Con l’ingresso in formazione di Nicola Amici (già nei Butcher Mind Collapse) i LEBOWSKI & NICO arrivano a sviluppare un linguaggio ancor più personale e ricco, grazie anche all’inserimento del sax e di una chitarra obliqua.

I testi occupano un ruolo centrale e sono caratterizzati da un’ironia irriverente che frulla Pirandello all’attivismo “sui generis” di Bang! Shit! Styling, l’improbabile revisionismo linguistico di Mutatis Mutande ai sogni perduti di una generazione e alla crisi attuale (Avevo un Sogno nel Cassonetto, Job Fighters II), ma senza prendersi troppo sul serio. Un caleidoscopio sonoro che vi darà dipendenza, è assicurato. PROPAGANDA è accompagnato dall’uscita del primo videoclip promozionale di Kansas






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2014 alle 19:49 sul giornale del 01 febbraio 2014 - 785 letture

In questo articolo si parla di musica, castelfidardo, spettacoli, onstage club

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/XQA





logoEV
logoEV