utenti online

Volley: la Nef Libertas batte 3-0 l'Ankon volley e chiude bene l'andata. Soddisfatto io coach Lucioli

2' di lettura 28/01/2014 - I ragazzi di coach Marco Lucioli hanno confermato il momento ampiamente positivo chiudendo il girone A di serie C con una netta vittoria per 3-0 sul campo dell'Ankon Volley. I biancoblù della La Nef Libertas chiudono il girone con 34 punti, 8 più della 2' classificata Falconara.

Ora il campionato prosegue con la Poule Promozione nella quale le 4 migliori dei 2 gironi regionali si affronteranno ripartendo dai punti conquistati in questa 1' fase. La Libertas scatta dalla griglia di partenza in 2' posizione dietro la Medea Montalbano che ha raccolto 39 punti, avendo perso in 14 partite appena 3 punti sui 42 disponibili. Staccata di una lunghezza dalla La Nef che è andata a punti in tutte le partite, c'è Offida, quindi Appignano e Falconara a quota 26 punti e 3 squadre a 24 punti che sono Carifano, Ostra Vetere, Monturano.

Parola al coach osimano Marco Lucioli: “Il bottino raccolto in questa prima parte della stagione è ampiamente positivo e soddisfacente. Abbiamo dominato il girone e crediamo nelle nostre capacità di fare bene anche nella Poule Promozione. Montalbano parte davanti a noi ed è chiaro che gli scontri diretti saranno importanti ma tutte le partite saranno determinanti con questa formula che lascia aperta ogni porta.”

Inizio discreto di stagione poi grande accelerazione.

In estate abbiamo dovuto rinnovare la squadra con 5 nuovi elementi e occorreva conoscersi ed amalgamarsi. Ora abbiamo un gruppo vero con ragazzi che hanno una grande sintonia ed unità di intenti.”

Come vedete queste 8 partite della Poule?

“Abbiamo 3 trasferte su campi caldi come Montalbano, Monturano e Offida e dovremo affrontare Appignano che ci ha estromesso dalla Coppa Marche lasciandoci un enorme amaro in bocca. Montalbano è la favorita per il 1' posto, non foss'altro per il vantaggio di 5 punti. Offida e Monturano sono squadre ostiche perché sempre determinate, Appignano è una squadra giovane e con enorme talento ma un po' discontinua.”

I campi caldi vi preoccupano?

“No, perché abbiamo giocatori di personalità e già l'anno scorso nelle situazioni ambientalmente più avverse abbiamo fatto le migliori prestazioni: penso proprio a Montalbano, a Offida, a Fano, a Castelferretti.”

La Poule promozione inizierà sabato 8 febbraio: in attesa della compilazione del calendario la La Nef Libertas Osimo lavora duro. “Vietato distrarsi” - conclude coach Lucioli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2014 alle 17:36 sul giornale del 29 gennaio 2014 - 431 letture

In questo articolo si parla di sport, Nef Libertas Osimo volley

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/XFO





logoEV