utenti online

Basket: scivolone interno della Robur, 66-79 con G.S.Folgore

2' di lettura 28/01/2014 - Robur, scivolone interno. I ragazzi di coach Francesco Francioni subiscono la terza sconfitta casalinga per mano della Gs Folgore Fucecchio per 66-79. Adesso bisogna metabolizzare in fretta questa partita e pensare alla sfida di sabato con Pontedera per invertire il trend negativo.

Inizio shock per la Robur che subisce in un amen un break di 0-8 dai toscani. I roburini provano ad invertire la rotta, ma Fucecchio tira dall’arco dei 6,25 con percentuali altissime, oltre ad un Tessitori che detta legge sotto le plance.

La frazione si chiude sul 13-28. Nel secondo periodo si rivede in campo Valentini che argina lo strapotere fisico di Tessitori, mentre la difesa della Robur inizia ad arginare gli attacchi degli ospiti. Comincia la rimonta firmata David e Di Maggio che porta i ragazzi di coach Francioni a chiudere la seconda frazione sul 38-39. Inizio di terzo quarto in cui si segna poco (6-5 il bilancio dopo 5’) ma proprio nel finale i toscani trovano delle triple pesanti che li rilanciano avanti portandoli sul 50-60. Finale con la Robur che avrebbe alcune occasioni per ridurre lo svantaggio, ma i roburini pagano la serata no in attacco.

Si chiude sul 66-79. Coach Francesco Francioni analizzando la partita parte dal primo quarto: “Lì si è decisa la partita – ha esordito il coach roburino – perché poi abbiamo speso molte energie per recuperare e alla lunga l’abbiamo pagata. Una volta avanti di 2 ci metto anche un po' di sfortuna dovuta anche a qualche fischio dubbio che ha finito con l’innervosire tutti ma fa parte del gioco e quando si perde lo si nota meglio. Comunque merito a Fucecchio che ha meritato, dimostrando di essere squadra di rango.”

La classifica comunque sorride alla Robur, visto che ancora si ritrova in terza piazza: “Infatti, non è il caso di fare drammi. I ragazzi stanno disputando un ottimo campionato solo che le altre giocano contro di noi come se fossimo una grande. Dovremmo stare attenti a questo d’ora in avanti. Fortunatamente abbiamo recuperato Valentini e questo ci permetterà di tornarci ad allenare al completo – ha concluso il coach roburino – che è fondamentale.”

ROBUR OSIMO – GS FOLGORE 66-79 (13-28, 38-39, 50-60, 66-79)

ROBUR – Cardellini 3, Monticelli 14, Scrima 4, David 8, Mosca 6, Di Maggio 12, Graciotti R. Graciotti Y., Mancinelli 16, Valentini 3. All. Francioni.

GS FOLGORE – Danesi 9, Loni 12, Caciolli 14, Casciani 17, Barnini, Melosi 13, Cei 3, Innocenti, Tessitori 11, Susini All. Barontini

Arbitri: Valleriani A. di Amandola (FM) e Mattioli F. di Potenza Picena (MC)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2014 alle 16:35 sul giornale del 29 gennaio 2014 - 454 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, osimo, robur basket

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/XFp





logoEV
logoEV