Loreto: atti osceni in luogo pubblico. Denunciato 55enne operaio lauretano

polizia 1' di lettura 27/01/2014 - La polizia ha denunciato un 55enne operaio di Loreto per atti osceni in luogo pubblico e molestie. L'uomo, più volte segnalato da alcune donne osimane, agiva nelle prime ore del pomeriggio. In particolare , dopo aver scelto la vittima, la avvicinava iniziando a masturbarsi assicurandosi che la donna gli prestasse attenzione. A volte per richiamare l’interesse della vittima, l’uomo esibiva dei grossi cartelli manoscritti con pennarelli con esplicito invito a guardare, evitando di parlare.






Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2014 alle 15:24 sul giornale del 28 gennaio 2014 - 687 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XBY





logoEV