Loreto: Lista Loreto Libera: 'inutile e dannoso strumentalizzare l'assalto all'auto del sindaco'

1' di lettura 19/01/2014 - Un fatto di cronaca come quello accaduto, tra gli altri, al Sindaco di Loreto e al Consigliere Regionale Pieroni, imporrebbe, anche al mediocre che si trovasse a rivestire la carica di primo cittadino, la necessità di esortare, tutti, all'unità così da contribuire a contrastare i fenomeni di violenza che mal si conciliano con l'onestà intellettuale di quanti si adoperano nel quotidiano anche per prevenire simili barbarie.

In questo particolare momento, il Sindaco di Loreto, perdendo ancora una volta l’occasione per tacere, si è abbandonato, come suo solito, a strumentalizzare la vicenda non escludendo che lo scellerato fatto accaduto, di inqualificabile spessore immorale, possa essere “il frutto del clima esasperato che qualcuno sta facendo respirare a Loreto” che, guarda caso, lui stesso ha contribuito a fare nascere e, quotidianamente, ad alimentare.

Ciò dimenticando che, una volta eletti, ci si deve spogliare della casacca da competitor per diventare rappresentanti di tutta la collettività. Se sfugge questo principio, infatti, si creano e si alimentano soltanto odi e rivalità al cui proliferare deve conseguire, in chi non è in grado neppure di garantire la serena convivenza, un attento esame di coscienza. I fatti avvenuti, con riferimento anche agli ultimi Consigli comunali, dovrebbero onestamente far riconoscere il proprio fallimento, politico se si vuole; ciò, anche, prendendo semplicemente atto che la nostra Città, anche per l'ispirazione cristiana che la connota, mai ha dovuto assistere a scempi di tal fatta che sono un evidente segnale di sfiducia nella politica, come si vorrebbe far credere, quanto invece di sfiducia in “precisi soggetti” chiaramente indicati dal delinquente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2014 alle 13:18 sul giornale del 20 gennaio 2014 - 550 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XgK





logoEV