utenti online

Loreto: gomme squarciate da attentatore durante il consiglio. Colpite le auto di Niccoletti e Pieroni

1' di lettura 15/01/2014 - Si svolge la seduta straordinaria del consiglio comunale e un uomo incappucciato, ripreso dalle telecamere di controllo, squarcia, armato di coltello, le gomme di alcune auto appartenenti al sindaco Niccoletti, a membri della giunta e alla lista civica della maggioranza in consiglio.

Vicine alle loro auto, in via Sisto V, quelle degli esponenti dell'opposizione che sono state completamente ignorate dall'attentatore. Dopo il raid l'uomo si è allontanato a piedi lungo la strada che porta a Villa Musone. I fatti lunedì sera intorno alle 23,00 quando l'assemblea cittadina stava discutendo del futuro delle Opere Laiche con all'ordine del giorno la riduzione dei membri del consiglio di amministrazione.

Una decisione definitiva in merito si attende per il 31 gennaio prossimo. Intanto è scattata la denuncia contro ignoti del sindaco Paolo Niccoletti, del vice Paolo Casali, del consigliere regionale Moreno Pieroni e dell’ex presidente del Consiglio Mario Ragaini.






Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2014 alle 10:26 sul giornale del 16 gennaio 2014 - 894 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, agguato, niccoletti, pieroni, comune loreto, gomme squarciate

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/W6V





logoEV
logoEV