utenti online

Simoncini apprezza Polacco sulla mostra del Barocco: 'collaborazione chiave del successo'

2' di lettura 14/01/2014 - Il sindaco Stefano Simoncini esprime vivo apprezzamento per le parole del direttore provinciale della Confcommercio Massimiliano Polacco. Quest’ultimo infatti a ridosso della chiusura della mostra “Da Rubens a Maratta” ha ribadito quanto sia stata importante la collaborazione tra i due enti in occasione di questo importantissimo evento culturale per dare ossigeno all’economia del territorio.

'L’esposizione – ha sottolineato Polacco - è servita a rinsaldare i rapporti tra gli attori impegnati nella sua realizzazione, e cioè il Comune di Osimo, nella persona del sindaco Stefano Simoncini e dell’assessore Achille Ginnetti, e la Regione Marche, nella persona del presidente Spacca e del dirigente, concittadino, Raimondo Orsetti, ma ci ha anche offerto una cartina di tornasole sulla nostra attività e sulla mission del futuro. Da tempo stiamo infatti parlando della nostra regione quale luogo di sviluppo per un'economia basata sulla cultura e sul turismo come elementi di attrazione per turisti italiani, europei ed extraeuropei. I 40 mila visitatori della mostra sono un chiaro segnale del potenziale che può avere il mercato del turismo culturale, sviluppato in luoghi splendidi capaci di offrire enogastronomia e commercio di qualità. Sono in molti, non tutti, ad aver capito la chiave della cultura e del turismo e lo stesso Sgarbi, curatore della mostra, ha sottolineato l'importanza dell'indotto. L'aggancio con i settori economici – ha concluso Polacco – è per noi evidente ed è palese che eventi come quello di Osimo sono di beneficio alle attività ricettive, agli esercizi commerciali e ai settori più importanti della nostra economia. Visti i risultati ora non ci si può più nascondere dietro inutili provincialismi, ma bisogna continuare a puntare su promozione, accoglienza e qualità".

Osimo quindi alla luce di questo successo ottenuto non solo a livello culturale, ma anche economico, ha ora davanti a sé un’ulteriore strada per uscire dalla recessione. 'Cercare soluzioni per risalire la china è sostanzialmente quanto ci stiamo proponendo di fare in questi anni – ricorda il primo cittadino – pochi giorni fa, proprio di concerto con le associazioni di categoria, abbiamo pubblicato il terzo bando di “Ripartono le imprese, riparte la città”. Continua quindi il mio impegno personale, e quello della giunta, a sostegno delle attività produttive. Osimo con la mostra si è confermata un punto di riferimento culturale di primo livello, continuando a valorizzare quest’ultimo aspetto e mettendo in campo nuove iniziative, sono sicuro che i segnali di ripresa non tarderanno ad arrivare”.






Questo è un articolo pubblicato il 14-01-2014 alle 17:55 sul giornale del 15 gennaio 2014 - 452 letture

In questo articolo si parla di osimo, Comune di Osimo, sindaco, simoncini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/W5M