utenti online

IN EVIDENZA

Palazzo Campana dal 12 febbraio ospita la mostra GLI ANNI DELLA DOLCE VITA: oltre 120 fotografie in bianco nero scattate dai maggiori fotografi italiani tra la fine degli anni ’50 ed il 1968.

Inaugurerà domenica 12 febbraio e resterà aperta fino al 12 marzo a Palazzo Campana la mostra fotografica promossa dall’Istituto Campana per l’Istruzione Permanente e dal Circolo fotografico M. Giacomelli di Osimo GLI ANNI DELLA DOLCE VITA.

11 gennaio 2014


...

‘Nte sto periodo tutti cuminciane a discore del sindago che ha da venì… a me nun me ne va: però me ne va de discore de quel pezzo de troncu che dorme de fronte alla bonanima de Villa de San Martino, giuppe Via pe’ San Paternià… Ma da quant’è che sta lì? De chi è? C’ha da rimané per sempre? Nun c’è niuscuino che ce pensa?



...

Si vorrebbe portare la ginecologia dell’ospedale di Osimo a Fabriano. Il “capo” della rete della radiologia di Osimo è stato assegnato Jesi e ancora non si è mosso un dito per mettere a 24 ore il servizio di reperibilità del reparto strettamente legato a quello del pronto soccorso, cosicchè i radiologi osimani smontano dal servizio ma sono sempre e necessariamente in pronta disponibilità.


...

In questi giorni molti cittadini osimani, ovvero tutti coloro che hanno firmato la petizione promossa dal Comitato per il rispetto del codice della strada, hanno ricevuto una lettera a firma dal sindaco Simoncini in cui si cerca di dare delle “spiegazioni” con toni ostili, sui vari punti che i firmatari hanno voluto evidenziare.


...

Dopo il tutto esaurito del primo appuntamento prosegue la rassegna cinematografica “JAZZ & MOVIE. Il jazz incontra la settima arte”, promossa dall'Istituto Campana per l'Istruzione Permamente di Osimo e curata dall’associazione culturale marchinjazz, che prevede la proiezione di quattro film capolavoro tutti i martedì di gennaio alle ore 21.00 a Teatrino Campana di Osimo.


10 gennaio 2014


...

Si è tenuta davanti al giudice di pace dott.ssa Paola Isabella Belli l’udienza riguardante il ricorso sull’autovelox di via d’Ancona. I ricorrenti si sono costituiti per mezzo del procuratore l’avv. Italo D’Angelo. Hanno prodotto memorie integrative e depositato un recente parere espresso dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti (prot. 6553 del 29/10/20139 oltre ad un parere espresso dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza - Direz. centrale per la Polizia Stradale ecc. – in risposta ad un quesito posto dal comitato per il rispetto del CdS di Osimo).


...

La mostra "Da Rubens a Maratta" in programma fino al 12 gennaio ha già raggiunto quota 36.000 presenze e punta con decisione al traguardo delle 40 mila. Curata da Vittorio Sgarbi e Stefano Papetti, l'esposizione ha rappresentato uno straordinario successo per il Comune, divenuto esemplare modello organizzativo, e di proposta culturale, non solo nel territorio regionale ma su un piano nazionale ben più ampio.


...

Il ministero dell'Infrastrutture e Trasporti prima e ora il ministero degli Interni ritengono che l'autovelox fisso posizionato nella discesa dell'Aspio non risponde alle norme del CdS (art.25 co 2 L.120/2010). Ormai non ci sono più dubbi come noi da sempre abbiamo sostenuto l'autovelox lì non ci poteva e non ci può stare !!





9 gennaio 2014





...

Autostrade per l’Italia comunica che per i lavori connessi all’ampliamento della terza corsia il casello di Ancona sud - Osimo resterà chiuso, mercoledì 8 gennaio, dalle ore 22 fino alle 6.00 di giovedì 9, e giovedì dalle 22 fino alle 6.00 di venerdì (chiusura in uscita provenendo da Bologna). Venerdì 10 dalle 22 alle 6.00 di sabato 11 (chiusura entrata in direzione Bologna).


...

Facendo seguito all’azione di risanamento che ha consentito, dopo tre anni di esercizi negativi, di riportare in attivo i conti, è stato deliberato all’unanimità del civico consesso l’acquisto della quota di proprietà della Asur Marche della società Farmacia Comunale Centro srl, pari al 49% del totale e ad un importo di 325.000 € che sarà corrisposto in cinque tranches di qui al 2017. Il Comune - già detentore del restante 51% - viene così ad essere unico titolare del servizio, con la possibilità di avviare un percorso di razionalizzazione degli assetti societari


8 gennaio 2014

...

Né dolci e né carbone, ma una raccolta fondi per oltre 15mila euro. E’ un’insolita Befana quella delle Marche delle bocce che nel giorno dell’Epifania hanno dato vita all’evento conclusivo di “Giochiamoci una bella partita di solidarietà”.


...

La Befana, nell’immaginario collettivo un mitico personaggio che porta dei doni ai bambini buoni, la mattina di lunedì 6 gennaio ha incontrato i giovani offagnesi nel corso della “Festa della Befana”, organizzata dalla Pro loco del Borgo medioevale, svoltasi nel Centro storico.






...

Anche quest’anno la befana è scesa dalla torre civica del Comune e si è portata via tutte le feste. Tantissimi osimani non sono voluti mancare ad un appuntamento molto atteso dalla cittadinanza. I più piccoli sono rimasti incantati con il naso all’insù pronti a seguire nella discesa la simpatica vecchina.


...

Alla fine è stato inevitabile. Per non lasciare nulla di intentato, per dare una scossa all’ambiente e nuovi stimoli ai giocatori, apparsi disorientati e quasi rassegnati nel secondo tempo di Villa Musone. La dirigenza biancorossa ha deciso di cambiare allenatore.



...

Una super Robur demolisce Monsummano. I ragazzi di coach Francesco Francioni hanno la meglio dei toscani per 83-68 in una partita giocata con grande intensità e ritmo per tutti i 40 minuti. Prima frazione che vede i padroni di casa partire con un secco 6-0 ma i toscani riescono a tenere il passo e ad impattare sull’11-11.



7 gennaio 2014

...

Ringrazio i giornali per l'attenzione che mi pongono circa la futura tornata elettorale per il rinnovo del consiglio comunale di Osimo, ma io, come già detto altre volte, sono fuori da ogni possibile candidatura.


...

Si parla di attacchi concentrici alla nostra città, Ognuno ha le proprie opinioni e i propri convincimenti, ma se guardiamo indietro a questa nostra città ne hanno tolti di servizi con i relativi uffici. Potremmo iniziare dagli uffici finanziari che ad Osimo avevano sede come l'Ufficio del Registro per continuare con la Pretura, con il tribunale con lo smembramento "stillicida" dell'ospedale e del poliambulatorio ecc ecc.