utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Offagna: successo per lo spettacolo 'Il Natale di San Francesco' offerto dagli alunni della scuola primaria

2' di lettura
574

Un fantastico spettacolo dei giovani alunni offagnesi della Scuola Primaria “Giovanni XXIII”, improntato su “Il Natale di San Francesco”, è stato seguito, la sera di giovedì 19 dicembre, da un gran numero di persone nella Chiesa del S.S. Sacramento.

L’esibizione di circa novanta bambini del borgo medioevale è stato un graditissimo concerto con la proposta di dodici canzoni, di cui due interpretate in inglese. Lo spettacolo è stato improntato dai bravi alunni sulla divulgazione della storia vitale di San Francesco, il Santo di Assisi, rispondendo all’invito di Papa Francesco nell’esortare l’umanità a recuperare il significato autentico di pace, fratellanza e solidarietà del Natale.

Tra i numerosi presenti, oltre all’assessore all’Istruzione ed Edilizia scolastica Filippo La Rosa, il sindaco di Offagna, Stefano Gatto: 'E’ stata una serata bellissima; un ringraziamento agli insegnanti ed ai ragazzini che ci hanno entusiasmato. Sono particolarmente orgoglioso di avere un gruppo didattico che sa organizzare dei piacevoli spettacoli oltre a collaborare con la nostra Amministrazione e con le famiglie. Per offrire un vantaggio a tali giovani di recente abbiamo allargato la struttura edilizia della scuola. Auguro a tutti un sereno Buon Natale e un anno, il 2014, pieno di speranze'.

Particolarmente soddisfatto anche il preside dell’Istituto comprensivo “Caio Giulio Cesare”, di cui fa parte anche la scuola di Offagna, Fabio Radicioni: 'Molto validi e ben preparati i nostri alunni. E’ stato uno spettacolo gradevole grazie all’impegno svolto dai bambini e dagli insegnanti con una forte passione; un ringraziamento anche all’Amministrazione comunale per l’ attenzione che sta avendo per la nostra scuola'.

Gli insegnanti, organizzatori dello spettacolo, hanno espresso un “augurio al sindaco Gatto e all’assessore La Rosa ed anche agli operai comunali per la totale collaborazione con la nostra scuola”. Infine, un commento di don Sergio Marinelli: 'I nostri giovani sono stati molto bravi nel divulgare dei messaggi importanti con le piacevoli canzoni; vivremo il Natale non solo con i canti ma soprattutto con il cuore'.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-12-2013 alle 12:11 sul giornale del 23 dicembre 2013 - 574 letture