utenti online

Offagna: sabato alle 17 presentazione di un libro dedicato alla storia locale

2' di lettura 29/11/2013 - Nel pomeriggio di sabato 30 novembre, alle ore 17, nella Biblioteca comunale di Offagna sarà presentato il “3° Quaderno del Museo della Liberazione di Ancona”, un libro dal titolo “Il 2° corpo d’armata polacco a Senigallia” dell’autore Giuseppe Campana.

Nel corso della riunione per la presentazione dell’importante volume storico oltre all’autore del libro parteciperà, tra gli altri, il sindaco Stefano Gatto: “Una iniziativa improntata sul Museo della Liberazione di Ancona che da quando è attivo nel nostro paese ha sempre conseguito un interessante successo di partecipazione di persone, di cui molti polacchi; un Museo che intendiamo sviluppare ancora di più, per far conoscere ad un maggior numero di persone gli eventi della Seconda Guerra Mondiale, pensando, ovviamente, sempre di più alla pace. Un dovuto ringraziamento a Daniele Diotallevi, della Sovraintendenza ai Beni Archeologici delle Marche, che ormai da anni collabora attivamente con l’Amministrazione permettendoci di arricchire costantemente il numero di reperti esposti nel museo; ricordiamo anche la Pro loco che cura molti aspetti della gestione del museo”.

Tra i presenti anche l’assessore alla Cultura del Comune di Offagna, Alessandro Desideri, “i nostri Musei rappresentano un patrimonio turistico e culturale importantissimo, sono molti i turisti richiamati dal loro fascino o che visitano il nostro borgo a seguito di questi eventi culturali a loro legati”, ed anche il presidente dell’Associazione “Sistema Museale della Provincia di Ancona”, Alfonso Maria Capriolo. A condurre l’iniziativa sarà Mario Fratesi, vicepresidente dell’Istituto regionale per la Storia del Movimento di Liberazione.


Al termine della presentazione del libro seguirà la visita guidata al Museo della Liberazione di Ancona, presente nel Centro storico di Offagna.
Un commento di Alfonso Maria Capriolo: “La nostra Associazione ha preso ed avviato l’iniziativa organizzando tale conferenza perché stiamo valorizzando i vari Musei sulla liberazione e sulla resistenza; il 2013 è il primo anno dopo i 70 anni della liberazione di Ancona, con riguardo al 2014 per i 70 anni della liberazione delle Marche”.

Infine, Mario Fratesi sostiene che: “In questo libro Giuseppe Campana - autore di studi di rilievo livello nazionale sulla seconda guerra mondiale e sulla presenza dei soldati polacchi in Italia - ricostruisce con dovizia di particolare le vicende collegate al momento della liberazione di Ancona, fino a parlare dell’importante incontro tra il primo ministro inglese Churchill e il comandante polacco Anders, a Vallone di Senigallia il 26 agosto”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2013 alle 17:19 sul giornale del 30 novembre 2013 - 800 letture

In questo articolo si parla di cultura, offagna, comune di Offagna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Vhl





logoEV
logoEV