utenti online

Offagna: il declassamento della Provincia mette a repentaglio il 'Museo di Scienze Naturali 'Paolucci'

2' di lettura 25/11/2013 - Considerata l’importanza del Museo di Scienze naturali ‘Luigi Paolucci’ come Amministrazione comunale ci stiamo attivando nel mantenerlo in vita e un attuale procedimento positivo è la convenzione stipulata e prorogata dalla Provincia di Ancona, dal nostro Comune e dal Sistema Museale della Provincia di Ancona”.

E’ quanto afferma il sindaco del Comune di Offagna Stefano Gatto. 'Il rischio che si sta affrontando è lo smantellamento di questo Museo – precisa il sindaco Gatto - a seguito del declassamento delle funzioni della Provincia di Ancona. Come Amministrazione in quest’ultimo periodo abbiamo particolarmente sofferto nel mantenere in vita il ‘Paolucci’, di proprietà della Provincia di Ancona, con il locale di proprietà del Comune. La proroga ottenuta da poco durerà solo fino al 31 dicembre 2014, a causa dell’incertezza sul futuro delle Province'.

'Noi – aggiunge il sindaco – ci stiamo impegnando per mantenere vivo il Museo Paolucci anche tramite colloqui con l’assessore regionale alla Cultura Pietro Marcolini, considerato che si tratta di uno dei Musei marchigiani di elevata qualità culturale. Un Museo che dalla sua nascita ha registrato una notevole partecipazione di persone, sia di turisti che di scolaresche'. 'Il nostro interesse come Comune – conclude il sindaco Gatto – è difendere questo Museo per il dovuto rispetto alle passate e quelle attuali Amministrazioni comunali, Provinciali e per i direttivi della Pro loco che in questi anni hanno assicurato la presenza del Museo ad Offagna. Un patrimonio culturale, il ‘Paolucci’, che noi non dobbiamo disperdere'

Infine, una valutazione dell’assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Offagna, Alessandro Desideri: 'I Musei di Offagna sono una grande fonte di richiamo per i numerosi turisti che ogni anno visitano il nostro paese e il Paolucci attrae un numero importante di visitatori. Le scuole, che nel periodo invernale scelgono Offagna come metà delle loro gite, possono usufruire di una struttura che permette di far conoscere agli studenti la flora e la fauna di tutto territorio marchigiano. E’ importante che la struttura continui la sua attività e aumenti ancora di più la sua attrattività'.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2013 alle 18:27 sul giornale del 26 novembre 2013 - 942 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, offagna, comune di Offagna, museo paolucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/U3i





logoEV
logoEV