utenti online

Basket: la Robur ad Empoli per continuare la serie positiva

1' di lettura 15/11/2013 - Robur, continuare il momento magico. I ragazzi di coach Francesco Francioni sembrano inarrestabili e con la vittoria di domenica hanno inanellato la quarta vittoria consecutiva. Una striscia positiva importante, ma già il prossimo avversario metterà a dura prova i roburini.

Trasferta in terra toscana, che fino a qui ha portato bene, per la precisione a San Giovanni Valdarno dove i ragazzi di coach Francioni affronteranno la Pallacanestro Empoli. Si giocherà in campo neutro vista la squalifica del PalaLorenzoni, avvenuta nella scorsa stagione durante i play-off. I toscani attualmente occupano le parti basse della classifica con solo 4 punti all’attivo, anche se vengono da una mini striscia positiva di due vittorie consecutive.

'La classifica è ingannevole in questo caso. La squadra toscana, rinforzata di recente, è una compagine veramente pericolosa con la voglia di recuperare punti per scalare la classifica – ha precisato coach Francesco Francioni – inoltre giocheremo in un palas “caldo”, perciò il fattore ambientale darà una spinta maggiore ai nostri avversari'.

Non a caso la compagine allenata da coach Marco Mosi presenta alcuni uomini che hanno bazzicato le categorie superiori: l’italo-argentino Federico Gilardi, “bocca di fuoco” della squadra, l’ala Massimo Baroncelli e l’altro tiratore Lorenzo Corzani, anche lui su medie interessanti. In casa Robur, tolto Emanuele Ausili che si sta riprendendo dall’infortunio della scorsa stagione, saranno tutti a disposizione di coach Francesco Francioni. Palla a due domenica 17 Novembre alle ore 18,00 al Palazzetto “A. Galli” di San Giovanni Valdarno (AR). Dirigono l’incontro i signori Collesi Daniele e Pazzaglini Marco di Pesaro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2013 alle 16:21 sul giornale del 16 novembre 2013 - 528 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, osimo, robur basket

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Uyk





logoEV
logoEV