utenti online

Castelfidardo: la città ospita il primo corso 'ricerca persone' promosso dalla Protezione Civile

1' di lettura 09/11/2013 - Castelfidardo ospita il primo appuntamento del corso “ricerca persone” promosso dal dipartimento regionale di Protezione Civile in collaborazione con il C.A.I. che coinvolgerà domenica i gruppi dell’intera provincia per un totale di 32 realtà che hanno già confermato la presenza.

Una full immersion di una giornata, con inizio alle 9 nella sala convegni di via Mazzini: i relatori stimoleranno l’interesse e il dibattito illustrando le tecniche di comunicazione radio, le nozioni base di cartografia e Gps, l’attività del Cnsas (struttura operativa del Club Alpino Italiano per il recupero dei dispersi e degli infortunati), i contenuti del Decreto legislativi 81 e le operazioni di soccorso.

A questa sessione fondata sulla “teoria” che verrà riproposta col medesimo programma a Tolentino e Cagli per raggiungere le altre realtà locali, farà poi seguito un’esercitazione pratica in calendario nei giorni 23 e 24: in questo caso si effettuerà una simulazione di ricerca dispersi con tanto di ben dieci gruppi cinofili in azione nell’area del Parco del Monumento e nel centro storico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2013 alle 13:29 sul giornale del 11 novembre 2013 - 731 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ufg





logoEV
logoEV