utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
comunicato stampa

Castelfidardo: da sabato nuovo box velox attivo lungo la Statale 16

1' di lettura
940

Il Comando di Polizia Locale informa che, dopo un lungo periodo di “presentazione della postazione” all’utenza nell’ottica dei principi di trasparenza e prevenzione, da domani (sabato 9) entra a tutti gli effetti in funzione la nuova postazione fissa di rilevazione elettronica della velocità collocata sulla Strada Statale 16, km. 319,927, altezza “Effetto Luce”.

Il “box velox” regolarmente autorizzato e debitamente segnalato ai 700 e 300 metri, conforme in ogni suo punto alle disposizioni vigenti (D.L. 121/2002), opererà in modalità automatica allo scopo di tutelare l’utenza in una delle intersezioni più pericolose della S.S 16 Adriatica già sottoposta a videosorveglianza, ovvero, quella con la S.P. 3 “Val Musone”, incrocio caratterizzato da un alto tasso di incidentalità e da una statistica preventiva eloquente.

L’arteria è infatti percorsa quotidianamente da circa diecimila mezzi ad una velocità media di 110/km con picchi di 189 km/h nelle ore notturne, a fronte di un limite massimo previsto di 70 km/h. L’istruttoria curata dalla Polizia Locale, vagliata ed accolta da Prefetto e Anas, va a recepire dunque un’esigenza oggettiva con finalità tipicamente preventive: abbattere il numero di sinistri e, nel tempo, anche delle violazioni consumate da chi viaggia incurante della sicurezza propria ed altrui a velocità ben superiori a quelle stabilite.

Si rammenta che le sanzioni variano da un minimo di € 41,00 ad un massimo di € 3.287,00, con relative sanzioni accessorie quali decurtazione punti e sospensione patente da 1 a 12 mesi, sanzioni raddoppiate per i conducenti alla guida di particolari categorie di veicoli (autotreni, autobus , veicoli adibiti al trasporto di merci pericolose, ecc.).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-11-2013 alle 17:15 sul giornale del 09 novembre 2013 - 940 letture