utenti online

Cordoglio in città per la scomparsa di Paolo Piazzini, anima del ciclismo

2' di lettura 06/11/2013 - Un velo di tristezza è sceso sul mondo dello sport. Il giornalista Paolo Piazzini è infatti scomparso improvvisamente all’età di 70 anni. La penna per eccellenza del ciclismo nazionale che tanto lustro ha dato ad Osimo, non solo era apprezzato per le sue notevoli doti di cronista, ma anche per la sua invidiabile capacità di promuovere il mondo delle due ruote incentivandone la pratica tra moltissimi giovani.

Paolo è il creatore di challenge di grande spessore come il Cappello d’Oro per cui già da adesso l’Amministrazione conferma la data del prossimo 24 Novembre. Piazzini infatti negli ultimi giorni era intento nei preparativi della cerimonia di premiazione in programma al teatro la Nuova Fenice. Per la cronaca l’edizione del 2013 è andata all’alfiere del Futura Team Matricardi Alessio Talliani. Piazzini era quindi un personaggio instancabile che è vissuto sempre per i ciclismo.

Con le sue cronache ha permesso a tanti appassionati di seguire le gesta delle giovani promesse e dei campioni. Chi magari non poteva assistere dal vivo alle gare bastava che leggesse i suoi articoli per sentirsi dentro la carovana con i suoi umori, gli scatti, le fughe e le volate decise al fotofinish. Nonostante la sua proverbiale riservatezza Piazzini sapeva farsi per i suoi modi semplici ed il suo stile sempre schietto.

'Noi osimani ed il mondo delle due ruote – dichiara il sindaco Stefano Simoncini - perdiamo un grande amico, una persona che ci ha fatto amare uno sport fatto di sacrifici e tanta passione. La cerimonia del 24 Novembre sarà dedicata al suo ricordo. In questo momento il mio pensiero va alla sua famiglia a cui rivolgo le più sentite condoglianze a nome della città e dell’intera Amministrazione Comunale'






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2013 alle 10:25 sul giornale del 07 novembre 2013 - 892 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo, scomparsa, piazzini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/T4V





logoEV
logoEV