utenti online

Basket: la Robur a caccia della prima vittoria in casa contro la Juve Pontedera

1' di lettura 25/10/2013 - La Robur a cerca di conferme. Dopo l’importante successo esterno ottenuto sul difficile parquet di Fucecchio, i ragazzi di coach Francesco Francioni tenteranno di regalare la prima gioia casalinga ai loro supporters.

Domenica al PalaBaldinelli arriva la Juve Pontedera. La squadra allenata da coach Gabriele Carlotti ha un’età media molto bassa, circa 20 anni, ma non bisogna farsi ingannare dai due soli punti in classifica. La compagine toscana ha perso per un punto ai supplementari l’ultimo gara contro Gubbio e presenta in rosa alcuni giocatori molto pericolosi, come la “bocca di fuoco” Luca Falchi (20 punti di media per lui) e il lungo di due metri Eugenio Cerri, gran rimbalzista.

In casa Robur, tolto Emanuele Ausili che si sta riprendendo dall’infortunio della scorsa stagione, l’unica incognita è data da Davide Mancinelli alle prese con la febbre, ma alla fine dovrebbe essere anche lui della partita. Insomma massima concentrazione e grande grinta per riuscire a far felice il sempre caloroso pubblico osimano. Palla a due Domenica 27 Ottobre alle ore 18,15 al PalaBaldinelli. Dirigono l’incontro i signori Pazzaglini Marco di Pesaro e Abbassi Omar di Ascoli Piceno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2013 alle 16:15 sul giornale del 26 ottobre 2013 - 502 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, osimo, robur basket, robur, juve pontedera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/TB7





logoEV
logoEV