utenti online

Latini: 'urgente pulire i fossi fra Aspio e Montecamillone. Alla prima pioggia rischio esondazioni'

Dino Latini 2' di lettura 18/10/2013 - Se dovesse esserci una esondazione di acque nella zona di Montecamillone di Osimo Stazione, alla prossima giornata di pioggia un pò più intensa del solito (cosa più che possibile viste le recenti precipitazioni), tutti noi della politica e delle amministrazioni locali, in particolare la Provincia che, nonostante le numerose sollecitazioni in merito, ancora non è stata in grado di provvedere alla manutenzione ordinaria e straordinaria dei canali interessati ed ormai ostruiti dai canneti che si sono di nuovo formati, quale la causa della prossima certa esondazione.

Gli artigiani, industriali, commercianti e cittadini che lavorano e vivono nella zona a rischio, sono terrorizzati dalla totale negligenza ed indifferenza della pubblica amministrazione incurante pure di quanto è avvenuto in passato (settembre 2006, marzo 2011) e inermi e consapevoli che non possono neppure intervenire direttamente a pulire pena sanzioni ai loro danni. Ho denunciato stamane al Prefetto e alla Procura il pericolo alluvione a causa della carenza di intervento per la zona di Montecamillone, visto che anche le mie richieste in Provincia sono cadute nel nulla.

L'invito è che i Commissari Provinciali facciano meno passerelle e riunioni di partito e stiano più sul territorio destando particolare attenzione a quelle zone già martoriate delle alluvioni, evitando la evidente disparità di trattamento tra zona e zona della Provincia, dove per Fabriano e Senigallia i soldi per eventi più recenti e meno drammatici arrivano subito, mentre (probabilmente per punizione politica, come risulta ormai provato) per la zona a sud di Ancona, e mai dicasi mai per Osimo, era di pensarla diversamente. Si tratta di fare la pulizia di un fosso, lavori che si possono fare in una settimana e che non possono essere giustificati, nella loro carenza, dal fatto che a breve partiranno i lavori di mitigazione del Fosso Rigo. Sono due questioni diverse e la mancanza di tempestività per la pulizia dei corsi d’acqua ci farà vivere altri giorni terribili.


da Dino Latini
Liste Civiche per l'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2013 alle 16:46 sul giornale del 19 ottobre 2013 - 1351 letture

In questo articolo si parla di attualità, dino latini, portonovo, latini, esondazione, ripascimento, pulizia fossi, fiume aspio, liste civiche per l'italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ThI





logoEV