utenti online

M5S: 'l'incontro di venerdì sull'ex-consorzio e l'archeologia un'occasione per riflettere'

1' di lettura 16/10/2013 - Il Movimento 5 Stelle Osimo parteciperà all'incontro pubblico, che si svolgerà venerdì 18 ottobre presso l'Astea, relativo ai ritrovamenti archeologici rinvenuti nell'area dell'ex-consorzio agrario, per sapere con chiarezza quali siano le intenzioni delle istituzioni competenti a riguardo, in primo luogo l'Amministrazione comunale.

Comprendere, in particolar modo, se le intenzioni degli organi competenti siano quelle di tutelare e salvaguardare un patrimonio storico che, a detta dei tecnici, riveste una particolare importanza, oppure se lo scopo primario sia quello di tutelare l'ennesima opera di cementificazione che, allo stato attuale, il Movimento 5 Stelle ritiene inutile, oltreché dannosa.

Il Movimento 5 Stelle in più di un'occasione ha manifestato la sua contrarietà nei confronti dell'apertura di un ennesimo centro commerciale, tanto più se nell'area interessata sono state rinvenute tombe, una strada romana e una basilica paleocristiana; e ancor più contrario se l'entrata del parcheggio del futuribile centro commerciale venisse posizionato proprio sopra la basilica, escludendone, in tal modo, qualsiasi forma di degna fruibilità da parte dei cittadini.

L'organizzazione di questo incontro è la chiara dimostrazione che la cittadinanza vuole prendere parte attivamente alle scelte politiche e alla gestione del proprio territorio, e il Movimento 5 Stelle appoggia e appoggerà sempre queste espressioni di democrazia partecipativa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2013 alle 11:59 sul giornale del 17 ottobre 2013 - 1967 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, Movimento 5 Stelle, ritrovamenti, Movimento 5 Stelle Osimo, ex-consorzio, archeologici, incontro Astea

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/S0Q





logoEV
logoEV