utenti online

In viaggio per Lampedusa i libri dell'iniziativa lanciata dal Pd osimano

2' di lettura 11/10/2013 - In questi giorni a Lampedusa, a seguito degli ultimi tragici avvenimenti, ci sono altri problemi a cui pensare. Crediamo, tuttavia, che ricevere i nostri libri e i nostri messaggi farà sentire i lampedusani meno soli.

Osimo ha risposto con generosità ed entusiasmo all’appello della sindaca Giusi Nicolini. Questo è il bilancio dell’iniziativa promossa dal PD Osimo, su idea del segretario Mauro Pellegrini. Sono stati raccolti circa 350 libri. Volumi ben tenuti che i nostri concittadini hanno donato e molti accompagnati da una dedica speciale.

Ho elencato, su questo blog, alcuni titoli di autori. In generale sono arrivati diversi classici: Dostoevskij, Tolstòj, Manzoni, Svevo, Calvino, Pirandello, Pasolini, Thomas Mann, ecc. ma anche autori moderni 'ar sport duemila” di Stefano Benni, “Ho voglia di te” di Francesco Moccia, 'Va’ dove ti porta il cuore' di Susanna Tamaro, ecc Molti i gialli di Camilleri e Faletti, alla saga del “Signore degli Anelli” di Tolkien.

Tantissimi i libri per ragazzi. Testi in italiano ma anche in lingua francese, inglese e spagnola. Piacevole la sorpresa del dono delle proprie opere da parte di alcuni scrittori osimani: Massimo Morroni, Clara Schiavoni, Giacco Giovanni e Barbara Baffi.

Circa 350 i libri spediti, corrispondenti a 250 Kg di parole, messaggi e dediche. Un GRAZIE a tutti gli osimani che non hanno fatto mancare la propria partecipazione a questa raccolta solidale di libri. Con questa iniziativa ci auguriamo di aver fatto giungere alla coraggiosa Sindaca, ai nostri connazionali di Lampedusa e a quanti approdano nell’isola e vivono situazioni di emarginazione ed esclusione, un messaggio di vicinanza e di solidarietà da parte di tutta la città. Che Lampedusa diventi l’isola dei libri.


da Paola Andreoni
Presidente Consiglio Comunale Osimo







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2013 alle 19:48 sul giornale del 12 ottobre 2013 - 726 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, partito democratico, paola andreoni, pd

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/SZa





logoEV
logoEV